Politica 4 Giugno 2019

Protezione Civile e tutela del territorio, le proposte di Salvetti

Livorno – Luca Salvetti: “Dopo l’atto presentato sabato in merito ai parcheggi e agli stalli blu, continuo a presentarvi i primi provvedimenti che porterò in giunta. Cose concrete e sulle quali lavorerò fin da subito.

Qua di seguito il testo integrale.

“Considerato che il nuovo Piano di Protezione Civile, apprezzato dalla Giunta nel novembre 2016 e da allora inserito all’ordine del giorno del Consiglio Comunale, non è mai stato approvato (né inserito all’ordine dei lavori del Consiglio);

Considerato che nel marzo 2018 il Comune di Livorno ha istituito un tavolo intersettoriale per predisporre in house un nuovo piano che raccolga le procedure operative per affrontare qualsiasi calamità;

Considerato altresì che, con nota dell’8 maggio 2018 il Segretario Generale suggerisce l’uso di risorse esterne da reperire con bando di evidenza pubblica, che garantirebbe professionalità di più alto profilo, nonché una maggiore terzietà, necessaria per fare un’analisi oggettiva della situazione livornese;

Vista la decisione di Giunta del 10 maggio 2018, con la quale si dà avvio all’iter per predisporre la procedura per l’individuazione del soggetto esterno, che sarà incaricato di redigere un nuovo piano, visto che ‘quello in approvazione necessita di una profonda revisione per le lacune tecniche che presenta’;

Considerato che l’appalto per il servizio di revisione e adeguamento del Piano di Protezione Civile è stato aggiudicato in data 6/12/2018 all’ATI Nier-Ecometrics, e che la stipula del contratto di appalto è avvenuta in data 21/1/2018;

Visto che i tempi fissati dal crono programma prevedono che l’iter per arrivare ad avere un sistema di Protezione Civile efficace si concluda nei primi mesi del 2020;

Considerato che, come messo in luce anche dal Comitato Alluvionati nato a Livorno dopo l’alluvione del 2017, il sistema comunale di Protezione Civile risulta ad oggi poco organizzato, disallineato rispetto ai nuovi strumenti normativi, nonché al Sistema Regionale di Allerta Meteo;

La Giunta, nelle more dell’approvazione del nuovo Piano e del conseguente aggiornamento del Regolamento Comunale di Protezione Civile, decide di mettere in atto con la massima urgenza le iniziative finalizzate:

– a garantire un’accurata e capillare informazione della popolazione, anche attraverso spazi televisivi, inserti informativi sui giornali, cartellonistica e incontri nei quartieri, riguardo alle aree di emergenza, al sistema di allerta meteo e ai comportamenti corretti da adottare nel caso di situazioni di rischio;

– a modificare l’organizzazione del servizio di Protezione Civile costituito dall’ufficio e dai tecnici reperibili, nel rispetto delle normative e della necessaria formazione professionale, previo confronto con le OO.SS.

La Giunta si impegna inoltre ad incontrare al più presto i responsabili dell’Ati Nier – Ecometrics, per ricevere gli aggiornamenti sullo stato dell’arte del lavoro di redazione e sul rispetto del cronoprogramma”.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione