Bibbona 29 Settembre 2021

Puliamo il mondo, raccolti quasi 100 chili di rifiuti abbandonati in una sola mattina

Bibbona (Livorno) 29 settembre 2021

Tanto entusiasmo e coinvolgimento emotivo quello trasmesso dai ragazzi della quinta elementare del nostro plesso scolastico, nel corso dell’iniziativa ‘Puliamo il Mondo’, che si è svolta sabato mattina all’interno della pineta di Marina di Bibbona.

A fare gli onori di casa l’Assessore all’ambiente Enzo Mulè che, prima dell’inizio delle attività, ha rivolto i doverosi ringraziamenti agli insegnanti ed alla direzione didattica per aver aderito anche per quest’anno a questa importante iniziativa di educazione ambientale.

Un’iniziativa alla quale ogni anno la nostra amministrazione aderisce ben consapevole – spiega il Sindaco, Massimo Fedeli – dell’importanza che la sensibilità ambientale e il rispetto per la biodiversità rivestono nella formazione personale e culturale dei nostri giovani ragazzi”.

Il Maresciallo della Capitaneria di Porto, Vincenzo Ferraro, in maniera sintetica ma significativa ha espresso ai ragazzi l’importanza che riveste, in senso negativo, l’abbandono di qualsiasi rifiuto sulla terraferma che, sistematicamente trascinato in mare, purtroppo può rappresentare un pericolo mortale per tutti gli esseri viventi, quali pesci, tartarughe, alghe ecc.

Il Comandante del Reparto Carabinieri Biodiversità di Cecina, Massimo Celati, ha incentrato il suo intervento sulla fragilità della nostra bellissima pineta e, quindi, su tutte le operazioni che è necessario effettuare al fine di tutelare tutta la vegetazione presente.

Celati ha, inoltre, colto l’occasione per presentare l’iniziativa da proporre direttamente alle scuole, con il coinvolgimento dell’Amministrazione Comunale, chiamata ‘Bosco diffuso’, che consentirà di piantumare nuove essenze arboree in tutto il territorio nazionale, le quali saranno debitamente georeferenziate con il nome della scuola interessata, al fine di avere la possibilità, con una semplice applicazione con il telefonino, di vedere una mappatura completa di quanto piantumato da tutti i ragazzi coinvolti. Il Comandante quindi, dando l’appuntamento ai ragazzi per attuare questa bellissima iniziativa in programma il prossimo novembre in occasione della Festa dell’Albero, ha fatto piantumare nell’area giochi della pineta un piccolo leccio, al quale è stato dato il nome della nostra scuola.

Infine l’intervento di Angelo Ferrara quale rappresentante di Legambiente, l’associazione che da 29 anni organizza ‘Puliamo il Mondo’: i ragazzi, oltre che seguire attentamente, hanno interagito con preziose ed interessanti domande ed interventi. Dotati dell’adeguato kit di pulizia (guanti, cappellino, pettorina e sacchetti), hanno iniziato la ricerca dei rifiuti abbandonati, trasferendosi fino alla spiaggia, sotto la vigile sorveglianza degli insegnati e del personale di supporto. “Un’operazione andata avanti per circa tre ore: stanchi ma soddisfatti – sottolinea l’Assessore Mulè – sono stati infine gratificati da un piccolo spuntino offerto dall’Amministrazione comunale per poi far ritorno nelle loro classi. Un’iniziativa, dunque ben riuscita, che ha consentito di recuperare quasi cento chili di rifiuto abbandonato e a tale proposito un doveroso ringraziamento per la logistica e l’organizzazione va ai dipendenti comunali coinvolti ed al personale della nostra Azienda Speciale”.

CONDIVIDI SUBITO!
Banner laboratorio ottico Labrolens
Ekom, promozioni 12-25 ottobre
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
SVS 5x1000
Inassociazione