Cronaca 10 Luglio 2017

Quale futuro per le piscine comunali?

CHE FINE FARANNO LE PISCINE COMUNALI ?

“Dietro queste domanda, che qualsiasi persona che vive a Livorno può farsi, ci sono le incomprensioni e il profondo disagio dei lavoratori e delle lavoratrici che hanno assicurato la sopravvivenza dei Servizi offerti al popolo dei nuotatori livornesi nelle piscine del Comune di Livorno, in questi ultimi difficilissimi 5 anni:

Le piscine nuotano in pessime acque.

A nulla sono servite le segnalazioni, fatte a suo tempo anche direttamente al Sindaco, circa lo stato prima di stallo e poi di crescenti difficoltà che l’Officina dello Sport dimostrava a 360 gradi.

La crisi e il calo delle presenze in acqua sono stati l’alibi perfetto per non fare…Nulla.

Nulla di nuovo dall’Officina dello Sport: perfetti contabili della crisi, mentre sarebbero stati necessari imprenditori specializzati, evidentemente rari in un settore difficile e drogato dal dumping contrattuale.

Nulla di nuovo dal Comune di Livorno, che è anche proprietario delle strutture…Silenzio assordante.

Posso e voglio ricordare lo splendido tuffo del Sindaco nelle acque delle Piscine ristrutturate anche con i soldi del Comune, ovvero dei cittadini: di lì a poco ci siamo fatti carico di polemiche a 360 gradi per aver sostenuto che quei lavori non avevano risolto i problemi e quei soldi erano stati spesi male… Sarebbe stato meglio se avessimo avuto torto, ma purtroppo i fatti dicono il contrario.

Senza voglia di polemiche oggi, prima che qualcuno accusi simpaticamente il sindacato di aver fatto le assunzioni – alle Piscine- quando non era proprio il caso e qualcun altro ci insegni che i lavoratori e il Lavoro si tutelano senza Piani Industriali e senza Scioperi:

Le piscine apriranno regolarmente i battenti a settembre ? Con quale programma o piano d’impresa? Con quali investimenti e per fare che cosa ? Senza risposte chiare a queste domande non sarà possibile nessuna tutela sindacale efficace … Fossi un lavoratore delle Piscine proporrei ai miei compagni di lavoro di occuparle fino a che non fossero date risposte chiare a queste domande

…Ma sono solo un sindacalista che non ha mai chiesto favori o assunzioni a nessuno”.

Beppe Luongo – Segretario Generale Slc Cgil Provincia di Livorno

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento