Cronaca 15 Novembre 2021

Qualità della vita 2021: Livorno scala 22 posizioni, Parma al primo posto

livorno dall'alto aerea livornopressLivorno 15 novembre 2021

Italia Oggi pubblica la classifica italiana della qualità della vita 2021.

Al primo posto si posiziona Parma, che guadagna ben 39 posizioni rispetto allo scorso anno.

Un importante balzo in avanti lo fanno anche Torino, Milano, Trieste, Bologna e Firenze.

Al contrario le realtà più piccole, e non solo quelle del Sud, sembrano quest’anno scivolare lungo un piano molto inclinato.

Tra le province che perdono maggiori posizioni troviamo infatti Como, L’aquila, Belluno, Udine, Varese, Rovigo, Prato, Benevento, Fermo, Rieti e Nuoro.

Il motivo di questo sconvolgimento dipende anche dal fatto che la classifica degli anni scorsi finiva per sovrappesare un indicatore, quello della Popolazione (che contiene le classifiche di densità demografica, emigranti, morti in percentuale, immigrati, istruzione, nati vivi in percentuale, e numero medio dei componenti della famiglia) rispetto a tutti gli altri e si è deciso quindi di ridimensionarlo attribuendogli un peso uguale o di poco superiore ad Affari e lavoro, Ambiente, Sicurezza, Salute, Tempo libero e Reddito: probabilmente anche questo ha contributo a migliorare la posizione dei grandi centri rispetto ai piccoli.

Per quanto riguarda Livorno possiamo notate che su 107 posizioni, si è classificata al 47° posto

Rispetto all’anno precedente (2020), Livorno fa un balzo in avanti di ben 22 posizioni

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 7-13 dicembre
Inassociazione