Eventi 30 Giugno 2021

Questa sera i Q 5 tango – Tributo a Astor Piazzolla, sul palco di Villa Trossi

Mercoledì 30 giugno tappa del tour europeo del gruppo Q 5 tango – Tributo a Astor Piazzolla, sul palco di Villa Trossi, Via Ravizza 76 a Livorno.

Livorno 30 giugno 2021

Tango… Un pensiero triste che si balla… …tra passione e rivoluzione…

 

Q5 TANGO B.NIl simbolo di una terra, l’Argentina, nella veste tradizionale della danza popolare e nella rivoluzione poetica del maggior compositore di Tango contemporaneo: Astor Piazzolla, che nella mescolanza di musica popolare, jazz e musica classica evoca la tristezza, la vena malinconica, nostalgica e passionale di una metropoli, Buenos Aires, amalgama di razze e genti diverse.

Creato da Piazzolla nei primi anni sessanta, il “Nuevo Tango” composto da Bandoneon, Violino, Pianoforte, Chitarra elettrica e Contrabbasso, è stato al centro del suo impegno compositivo per quasi un trentennio. Questa formazione è una sorta di distillato dell’orchestra di Tango tradizionale, dove ciascuna delle componenti timbriche dei grandi “complessi da ballo” della prima metà del novecento, è proposta tramite l’espressività di uno strumento solista.

La vocazione cameristica del quintetto (sulla scia della tradizione musicale classica e del Jazz d’avanguardia), ha raggiunto una dimensione inedita alle movenze del Tango.

Un costante lavoro di ricerca stilistica e di rielaborazione, uno strumento raffinato di espressione artistica, capace di operare su un equilibrio creato da armonie popolari e musica colta.

La formazione dei Q5 tango è composta da: Massimiliano Pitocco bandoneòn – Alessandro Vavassori violino – Adrian Fioramonti chitarra – Michele Paperini pianoforte – Guglielmo Caioli contrabbasso.

Q 5 tango nasce dalla fusione dei: Four for Tango e Progetto Piazzolla, che sono stati sin dagli anni 90 i primi in Italia a specializzarsi sulla musica di Astor Piazzolla. Molto attenti alla filologia del compositore, hanno eseguito concerti in tutto il mondo e registrato cd con brani sempre molto ricercati.

I Q 5 tango sono nati per continuare a diffondere la musica del compositore argentino, con il medesimo organico con cui il “Nuevo Tango di Piazzolla” ha valicato le proprie frontiere geografiche, per raggiungere un pubblico internazionale. I componenti dell’ensemble hanno svolto un intensa attività professionale in diversi ambiti: In qualità di solisti, nelle più prestigiose orchestre italiane e non ed in svariate formazioni cameristiche, accumulando una serie di esperienze che includono anche il jazz e la musica contemporanea.

In questi anni hanno curato un lavoro di ricerca stilistica, esibendosi in numerosi teatri nazionali ed internazionali.

I musicisti del Q 5 tango costituiscono un gruppo omogeneo e dotato di una notevole rigorosità esecutiva, caratteristiche che forniscono a questo ensemble, forse unico in Italia, un suono suggestivo e malinconico che solo il tango moderno può offrire.” (La Repubblica)

Per conoscere più a fondo i Q 5 tango bisogna soffermarsi un momento su ciò che i due gruppi hanno realizzato prima di arrivare a questa fusione… Progetto Piazzolla: Nel 1994 ha ottenuto una Menzione Speciale dalla giuria del “1° Premio Internazionale Astor Piazzolla”. Sempre nel 1995 ricevono il 1° Premio al XIX° Concorso Internazionale di Musica “Città di Stresa” e nello stesso anno sono vincitori della “Rassegna per Giovani Musicisti” di Macerata Feltria. Primo premio, nel 1996 al VI° Concorso Nazionale “Riviera della Versilia” e sempre nel ’96, sono invitati a tenere un concerto nella serata conclusiva del 9° Concorso “Barga Jazz”. Nel 1998 si recano a Buenos Aires dove tengono alcuni concerti organizzati dalla moglie di Piazzolla in collaborazione con la “Fundación Astor Piazzolla”. Grazie a questi concerti ricevono un attestato di merito dall’Ambasciatore Italiano “per la buona immagine dell’Arte italiana diffusa all’estero.” Nel 2000 sono invitati come unico gruppo italiano al “5° Tango Mundial Meeting” svoltosi a Rosario (Argentina), esibendosi anche a Buenos Aires, Pergamino e Mar del Plata. Dal 2001 al 2003 sono ospiti al “Festival Euro Mediterraneo” che si svolge a Roma con lo spettacolo “Tango Passion”, tenendo concerti al “Teatro Romano di Ostia antica” ed al “Teatro Marittimo di Villa Adriana” a Tivoli. Sono chiamati a rappresentare in prima assoluta per l’Italia l’opera di Piazzolla “Sueño de una noche de verano” presso l’Auditorium G. Verdi di Milano. Nel 2011 sono invitati al “Latinoamericando Expo” al Forum di Assago-Milano dove si esibiscono nell’unico spettacolo dedicato al Tango.

I Four for Tango: Si pongono all’attenzione del panorama concertistico nazionale ed internazionale per l’approfondimento del repertorio di Piazzolla, ma senza la Chitarra. Nonostante questa particolare scelta la musica di Piazzolla viene eseguita nel pieno rispetto dello spirito viscerale del Tango. Il gruppo ha effettuato concerti nelle maggiori città italiane e in diverse capitali europee, conseguendo sempre unanimi consensi di pubblico e critica. Di loro si possono leggere numerose recensioni da importati giornali nazionali (Corriere della Sera, la Repubblica, Il Messaggero, La gazzetta del Mezzogiorno) e internazionali (Emirates News, Bote der Urschweiz, Gazeta Wybocza, Ukrains ‘ka pravda), per citarne alcuni. Hanno registrato due dischi dal vivo di cui uno recensito dalla rivista musicale “ CD Classica”e il secondo presentato da Laura Escalada Piazzolla (moglie del compositore), più un terzo in studio “Tango del Angel” prodotto dalla MAP di Milano. Di loro la Fundación Piazzolla scrive: “Four for Tango sorprende por el profundo conoscimiento de la musica del Maestro Piazzolla que en la partitura original , no tiene traduccion universal. Los integrantes de Four for Tango, no solo adquirieron este conoscimiento , ademas lucen su virtuosismo conseguido con mucho estudio, trabajo y condiciones naturales. El fraseo puro y profundo del Bandoneon, la fuerza y dulzura del violin, la precision del piano y el ritmo obstinato del contrabajo no extranã la ausencia de la guitarra eletrica, del quinteto original, sino que hacen de este Cuarteto, el logro de la superacion. Me siento orgullosa como Argentina y mujer de Astor, de Four for Tango, y tanto yo, como la Fundación que presidio, recomiendo sea escuchando ya que en el, esta presente el espíritu de Piazzolla” Q 5 tango (e le formazioni sopra citate )hanno tenuto concerti in varie parti del mondo: Dubai, Varsavia, Cracovia, Budapest, Parigi, Barcellona, Atene, Kiev, Lisbona, Belgrado, SanPietroburgo, Buenos Aires, Rosario… Mentre in Italia Hanno suonato praticamente ovunque: Milano, Roma, Firenze, Torino, Bologna, Verona, Venezia, Genova, Trieste, Napoli, Bari, Palermo, Pescara, Lucca ecc…

Mercoledì 30 giugno ore 21,30

Villa Trossi – Via Ravizza 76 – LIVORNO

info e prenotazioni anche whatsapp al 338 5081221

ingresso euro 10,00 

CONDIVIDI SUBITO!
Banner laboratorio ottico Labrolens
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Ekom, promozioni 28 settembre-11 ottobre
SVS 5x1000
Inassociazione
Ekom, promozioni 12-25 ottobre