Collesalvetti 25 Maggio 2022

Raffineria, il governo vuole salvaguardare i posti di lavoro anche dell’indotto. Bonifiche elemento imprescindibile prima della riconversione

Lo dichiara il viceministro Pichetto Frattin a Ghiozzi (Lega)

Livorno 25 maggio 2022

Sulla riconversione dello stabilimento ENI a Stagno (Frazione del Comune di Collesalvetti), il ViceMinistro del Ministero dello Sviluppo Economico, Sen. Gilberto Pichetto Fratin, ha avuto un cordiale colloquio telefonico con il CapoGruppo della Lega al Consiglio Comunale di Livorno, Dr Carlo Ghiozzi.

L’occasione è stata utile per fare il punto della situazione a seguito del tavolo che si era aperto tra Ministero, Istituzioni locali e vertici dirigenziali dell’ENI.

Il ViceMinistro ha ribadito al CapoGruppo come ci sia da parte del Governo la volontà di salvaguardare tutti i posti di lavoro all’interno della struttura di ENI comprensiva anche dell’indotto nel sua totalità.

“La conversione della Raffineria a quanto detto da ENI – ha commentato il ViceMinistro – è un passaggio obbligato per garantire il lavoro.

I Biocarburanti realizzati con la nuova struttura risolleverebbero il problema della mancata competitività dell’attuale complesso industriale.

 

Stiamo però ancora aspettando da ENI la bozza di progetto di riconversione che ci avevano preannunciato durante il tavolo istituzionale svoltosi a Roma qualche tempo fa.

Da parte nostra c’è la piena disponibilità ad accompagnare il percorso di rinnovamento tutelando il lavoro e l’ambiente”.

Riguardo a questo ultimo punto il Capo  Gruppo Ghiozzi ha chiesto al ViceMinistro; se le opere di bonifica dei terreni all’interno del SIN ricompreso nel territorio di competenza della Raffineria sarebbero state poste di essere da ENI prima di provvedere ad un eventuale riconversione.

Il ViceMinistro ha ribadito come la salvaguardia ambientale dell’area sia un elemento imprescindibile per poter riprogettare qualsiasi nuovo insediamento.

“Rimango a completa disposizione per qualsiasi aggiornamento sulla questione – ha concluso il Sen. Pichetto – Appena ci saranno delle novità potremo senza problema risentirci”.

“Come comunicato in Consiglio Comunale – ha dichiarato il CapoGruppo Ghiozzi – il centrodestra di Governo su questa partita farà la sua parte con piena responsabilità politica istituzionale, nell’esclusivo interesse del territorio.

 

Ringrazio il ViceMinistro Pichetto per aver dedicato il suo tempo per la questione.

Da parte nostra continueremo a monitorare la vicenda per quanto riguarda:

la tutela dei posti di lavoro;

il rispetto e la tutela dell’ambiente affinché le bonifiche siano realizzate quanto prima;

la massima salvaguardia ambientale affinché i nuovi insediamenti industriali rispecchino tutti requisiti” .

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione