Motori 1 Ottobre 2021

Rally: Galleni a Pistoia, prova decisiva per l’accesso alle finali italiane CRZ

GIOVANNI GALLENILivorino 1 ottobre 2021

“Il primo amore non si scorda mai” e così Giovanni Galleni, per l’occasione in coppia con Paolo Vallini, sarà presente con il numero 19 sulle portiere, al Rally di Pistoia al volante della Abarth 124 del Team Bernini di Tortona, una vettura a trazione totalmente posteriore accreditata di circa 315 cavalli.

La nuova versione della spyder torinese è molto innovativa dal punto di vista tecnologico in quanto presenta un elettronica che comanda:

il cambio al volante, la taratura elettronica dei differenziali e molte delle soluzioni presenti nelle vetture WRC che partecipano al Campionato Mondiale Rally.

Assicurato lo spettacolo che offrirà il forte pilota livornese sulle montagne pistoiesi, scenario della manifestazione.

Avversari di tutto rispetto per Galleni a partire da Thomas Paperini, vincitore della passata edizione, Leopoldo Maestrini e Federico Gasperetti.

Il rally di Pistoia è anche l’ultima prova della nostra zona per aggiudicarsi l’accesso alla finale italiana del campionato CRZ che si terrà a fine mese a Modena.

“La Fiat 124 Abarth è stata la prima macchina che ho guidato in gara oltre trent’anni fa ed ho deciso di riprovare l’emozione di partecipare alla gara pistoiese con la nuova versione della famosissima vettura che ha fatto la storia del rallismo internazionale progettata direttamente dalla casa madre nel 2018” ci ha detto Giovanni Galleni a due giorni dalla partenza.

La gara prenderà il via dalla zona industriale Sant’Agostino di Pistoia, sede anche del parco assistenza, domenica 3 Ottobre alle 8.00 e arriverà alle 16.40 dopo aver percorso circa 200 km.

Ekom-Promo-Mazzini-Olandesi-16-26-aprile
SVS 5x1000 2024
Inassociazione