Cronaca 3 Gennaio 2023

Rapina una donna in centro, identificato dai carabinieri

Livorno 3 gennaio 2022

Qualche giorno fa i Carabinieri della Stazione di Livorno Centro, dopo alcune indagini ed accertamenti, hanno denunciato all’Autorità  Giudiziara labronica un 26enne di origini marocchine

L’uomo, domiciliato da anni sul nostro territorio, è gravemente indiziato di aver commesso una rapina ai danni di una donna in pieno centro cittadino a Livorno.

La vittima, una livornese di 28 anni, si era trovata a passeggiare in piazza della Repubblica quando si era sentita spintonare alle spalle.

L’urto l’ha sorpresa ed è caduta per terra. È stato in questo frangente che un uomo, colui che l’aveva urtata, intenzionalmente, ha approfittato del suo momentaneo smarrimento per impossessarsi della sua borsa, contenente dei contanti e il telefono cellulare, e scappare.

Tutto si è svolto con estrema rapidità ma alla donna non sono sfuggiti alcuni particolari fisionomici del rapinatore, che ha riferito alla pattuglia dei carabinieri intervenuti sul posto.

I militari si sono messi subito sulle sue tracce e hanno avviato le ricerche in zona, mentre la donna è rimasta fortunatamente illesa.

Grazie all’intuito dei carabinieri nel seguire la giusta pista investigativa, le indagini, giunte rapidamente alla conclusione, hanno consentito di dare un volto e un nome all’ uomo.

Si tratterebbe di un marocchino, già noto alle forze dell’ordine, che è stato denunciato a piede libero. Adesso dovrà rispondere di rapina.

CONDIVIDI SUBITO!
Inassociazione