Politica 11 febbraio 2019

Raspanti-Cepparello: “Riprendiamo il confronto, basta con i politicismi”

Fin dai primi incontri autunnali, ci siamo sempre sforzati di portare il confronto con le altre forze politiche dell’area progressista sui problemi della città anziché sulle tattiche o, peggio, sui tatticismi.

Forti di cinque anni di lavoro in Consiglio comunale, abbiamo sempre cercato di mantenere un atteggiamento di apertura e dialogo.

Siamo fortemente convinti della necessità di trovare una figura non targata, con profilo civico, capace di rappresentare la coalizione e il programma che stiamo costruendo.

Abbiamo espresso parere positivo, e lo confermiamo, sulle candidature esterne ai partiti che sono arrivate sul tavolo del confronto, analizzando ogni profilo in modo laico. Invitiamo le forze interessate a tornare a sedersi per riprendere il confronto: serve più che mai un buon progetto politico per la città e per rispondere ai tanti problemi delle persone.

Di certo non siamo disposti a lasciarci trascinare su un piano tutto politicistico o coinvolgere in dinamiche che appartengono al passato e che hanno poco a che vedere col futuro.

Queste logiche a Livorno hanno già fatto abbastanza male. Le persone si aspettano altro.

Andrea Raspanti e Giovanna Cepparello
Futuro!

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento