Politica 24 Agosto 2020

Regionali, dopo 30 anni torna il simbolo del PCI alle elezioni

Il simbolo del Partito Comunista Italiano (PCI) sarà presente alle elezioni regionali in Toscana

pci bandieraLivorno 24 agosto 2020 – “In una giornata molto particolare, che ha visto premiare il lavoro militante che la nostra federazione ha svolto in questi mesi. Abbiamo riportato sulla scheda elettorale il simbolo dei comunisti in Italia il glorioso simbolo dipinto da Guttuso. In questo simbolo  si concentrano la storia le tradizioni e la cultura dei comunisti:

la storia della nostra repubblica democratica conquistata con il sangue di quel movimento popolare di massa che fu la resistenza;

il riscatto patriottico e ritrovata dignità di una nazione consegnata all’invasore straniero;

le conquiste e le vittorie del movimento operaio del dopo guerra;

l’avanzata che fino allo scioglimento del PCI diede agli italiani un paese più equo e solidale.

In poche parole dietro questo simbolo che oggi in Toscana riportiamo sulla scheda elettorale stanno la nostra storia e le nostre radici.  E’ con immensa gratitudine che vogliamo ringraziare tutte le compagne ed i compagni che hanno lavorato intensamente per questo risultato. Senza la loro passione e militanza ciò non sarebbe stato possibile, e coloro che con una firma hanno dato fiducia al nostro partito compiendo un atto democratico che in questi tempi di svilimento della politica non è usuale.

Ora comincerà la nostra campagna elettorale, ma oggi rimarrà per noi una data da ricordare, un punto di inizio, un primo passo dal quale ripartire”.

Segreteria provinciale PCI Federazione di Livorno

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom offerte 6-12 aprile
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento