Cecina 28 Agosto 2020

Regionali, intervento di Marco Bruciati su pedaggio Rosignano Cecina

casello autostrada rosignano vadaLivorno 28 agosto 2020 – Marco Bruciati Candidato al Consiglio Regionale per Toscana a Sinistra:

Quel brutto obolo di 60 centesimi

La cosa bella di una campagna elettorale su base regionale e provinciale è che ti porta a spostarti su tutto il territorio per incontrare persone, vivere esperienze, conoscere i problemi.

Negli ultimi giorni ho girato la provincia livornese entrando in contatto con tante realtà politiche e associative che lavorano tra Livorn; Piombino; Cecina; Rosignano; Suvereto solo per citarne alcune.

Momenti molto stimolanti che sono alla base di una sana e coerente attività politica.

Sarebbe ancora più bello se una volta per tutte riuscissimo ad abolire l’indegno pedaggio di 60 centesimi che viene chiesto per percorrere i 4 km che separano Rosignano da Cecina.
Una scelta collegata all’autostrada tirrenica (progetto ormai saltato) che non ha più motivo di esistere e che rappresenta solo un vero e proprio furto ai danni delle centinaia di migliaia di persone che percorrono quel tratto di strada.
Nonostante le ripetute prese di posizione politiche a oggi niente è stato fatto.

Si fa un gran parlare della valorizzazione della costa e della necessità di garantire servizi e vie di comunicazione adeguate per tutta la provincia. Ecco, cominciamo con l’abolire questo inutile obolo e a ripensare i costi della tratta Genova-Rosignano (tra le più care d’Italia) Sarebbe già un buon punto di partenza.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 13-26 aprile
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento