Politica 7 Settembre 2020

Regionali: Oriana Rossi è la candidata livornese di Toscana a Sinistra

Regionali, Rossi Toscana a Sinistra Lo scenario della sanità a Livorno alcuni dati preoccupanti

Oriana Rossi (Toscana a Sinistra)

Livorno 7 ottobre 2020 – Oriana Rossi è la candidata livornese di Toscana a Sinistra, Tommaso Fattori Presidente.

La candidatura di Oriana Rossi, medico del lavoro, nasce dalla opportunità di rilanciare con Toscana a Sinistra; i problemi e le proposte di Potere al Popolo per Livorno sulle questioni ambientali, sanitarie e lavorative.

“Ribadiamo il nostro No alla bioraffineria di Stagno per una città già fortemente inquinata dalla concentrazione di aziende chimiche; petrolchimiche e di smaltimento/trattamento rifiuti.

Siamo contrari riapertura della ex Ra.Ri e all’utilizzo della cava del Limoncino come discarica per rifiuti industriali e speciali.

Vogliamo un piano dei rifiuti che sia sostenibile con il territorio e che possa consentire il riciclo/riuso di materie prime seconde.

 

A tal proposito verrà fatta una iniziativa il 10 settembre ore 21 presso il centro civico di Stagno.

Come Potere al Popolo e Toscana a Sinistra vogliamo rilanciare la sanità pubblica gratuita e universale con risorse ad hoc per ogni territorio affinché a Livorno non si muoia più che nel resto della Toscana di Tumori e infarto.

A Livorno manca il lavoro e abbiamo il più alto tasso di disoccupazione della Toscana, occorre ripartire dai bisogni della costa da riportare al centro dell’agenda Regionale e realizzare politiche attive per la creazione di posti di lavoro, creando sinergie tra Porto, Aereoporto e Interporto”.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 13-26 aprile
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento