Politica 22 Settembre 2020

Regionali Toscana: Movimento 5 Stelle, voti dimezzati

Livorno 22 settembre 2020

Il Movimento 5 Stelle Guidato dalla candidata a presidente Irene Galletti ha totalizzato il 7.10% di voti

Alle passate Regionali del 31 maggio 2015, Il Movimento 5 Stelle in Toscana otteneva il 15,13% assicurandosi 4 seggi.

La curva del consenso elettorale è praticamente caduta vertiginosamente verso il basso, perdendo così il 50% dei suoi voti

Questo segnale deve far riflettere i vertici del partito toscano sulle politiche intraprese nel territorio.

Il segnale regionale, riflette l’andamento politico nazionale del movimento dove alle europee ha subito un crollo non indifferente. Molto probabilmente, la causa del malumore degli elettori sarà dovuta alla “banderuola” che il movimento ha fatto a livello nazionale.

Prima con la Lega poi col PD

Molti di quelli che hanno votato e creduto nel Movimento erano scontenti del centro sinistra e del centro destra che: scontenti del modo di governare delle vecchie forze politiche, speravano in un cambiamento.

Un cambiamento che non c’è stato, alleandosi prima con l’una e poi con l’altra parte, scontentando tutti.

Se i 5 stelle oggi governano a livello nazionale con un terzo dei voti degli italiani è anche grazia a quella frase “Mai col PD”. Una frase di speranza “tradita” poi per un calcolo politico.

Quando gli scontenti della politica, punto di forza elettorale del movimento, si sono accorti, in parole spicciole che il movimento non è più un movimento, ma è praticamente diventato di fatto un partito, è iniziata la fuga di voti.

“Gli elettori ricordano poi puniscono”

 

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 13-26 aprile
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento