Politica 9 Settembre 2020

Regionali Toscana: una giovane congolese maledice e strappa il rosario a Matteo Salvini

Matteo Salvini

Matteo Salvini

Toscana, Regionali – Campagna elettorale “sempre più infuocata” in Toscana.

Questa volta a farne le spese Matteo Salvini leader della Lega.

Il leader leghista è stato strattonato da una giovane che gli ha strappato la camicia e anche il rosario che aveva al collo.

Durante l’aggressione, la giovane a Matteo Salvini: “io ti maledico, ti maledico”

E’ quanto capitato al leader della Lega Matteo Salvini poco dopo il suo arrivo a Pontassieve, una delle tappe del suo odierno tour elettorale in provincia di Firenze.

Immediato l’intervento delle forze dell’ordine che hanno identificato la giovane in una ventenne originaria del Congo.

Da parte della questura sono in corso accertamenti sulla ragazza

Secondo una prima ricostruzione della questura: la giovane, che stava tornado a casa dal lavoro, si sarebbe trovata casualmente in mezzo ai sostenitori della Lega che erano intorno a Salvini.  A questo punto ne avrebbe approfittato per avvicinarsi al leader della Lega e afferrarlo per la camicia.

Matteo Salvini commenta l’episodio:

“Tutto bene tranquilli, nessun problema fisico.

La camicia strappata la posso ricomprare, il Rosario strappato con violenza dal collo che mi aveva donato un Parroco purtroppo no.

A questa rabbia rispondo col sorriso e col lavoro, evviva l’Italia delle donne e degli uomini che credono nella libertà, nella serenità e nel lavoro.

P.s. Per la “signora” che mi ha aggredito e insultato non provo rabbia, solo pena e tristezza. Avanti, senza paura e a testa alta”.

Fonte Ansa

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 13-26 aprile
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento