Italia-Mondo 14 Gennaio 2021

Renzi apre la crisi, finisce il governo Conte bis

Italia (Livorno), 14 gennaio 2021

Renzi apre la crisi, finisce il governo Conte bis.

Non è bastata l’apertura di Giuseppe Conte a un “patto di legislatura”

Matteo Renzi annuncia le dimissioni dei ministri di Italia Viva dal governo.

Si apre una crisi di governo, che deve essere ancora ufficialmente formalizzata, dagli sbocchi ignoti.

Il premier Giuseppe Conte all’apertura del Consiglio dei ministri annuncia di aver informato il Quirinale e accettato il passo indietro di Teresa Bellanova ed Elena Bonetti.

Conte parla di “grave responsabilità” e “notevole danno al Paese” prodotto da un gesto che non può essere sminuito.

Il premier afferma di aver cercato “fino all’ultimo utile” il dialogo ma il terreno è stato “disseminato di mine”.

“La maggioranza c’è quando sostiene un progetto di governo.

Abbiamo ritenuto di uscire e di dare le dimissioni in modo inedito, perché pochi lasciano le poltrone, per ricostruire un progetto di governo per il Paese che sia utile e realizzabile”, ha detto la ministra dimissionaria per le Pari opportunità e la Famiglia Elena Bonetti a Radio 24.

“Le mie dimissioni sono lo spazio perchè questo tavolo per riprogettare il Paese, sempre rimandato, finalmente si apra.

Non si può più rimandare, proprio perchè siamo in crisi bisogna agire, il tema non è Conte ma la risposta politica”.

“Per noi l’utilizzo del Mes è dirimente per il Paese – ha spiegato – ed è dirimente per restare in maggioranza che ci siano le condizioni politiche sulla base delle quali l’utilizzo del Mes viene almeno discusso”

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, offerte 23 novembre - 6 dicembre
Inassociazione