Piombino 6 Novembre 2020

Reparto covid a Piombino, Cgil: “All’Asl chiediamo chiarezza. Rinforzare anche il reparto medicina”

Piombino (Livorno) 6 novembre 2020

“A quanto apprendiamo dalla stampa l’Asl starebbe pensando di allestire un nuovo reparto di cure intermedie dedicato al Covid-19 anche all’interno del presidio ospedaliero di Piombino. All’azienda chiediamo di rendere noti quanto prima i dettagli di questa riorganizzazione interna. In questa fase così delicato il confronto è fondamentale.

All’azienda chiediamo di sapere quando entrerà in funzione questo nuovo reparto e dove esso sarà collocato dal punto di vista logistico. All’Asl chiediamo inoltre chiarimenti in relazione a quanto e quale personale sarà utilizzato per garantire l’operatività di questo reparto. Auspichiamo inoltre che a queste lavoratrici e a questi lavoratori sia erogata un’adeguata formazione.

Riteniamo inoltre doveroso rinforzare ulteriormente il reparto di Medicina con nuovo personale e posti letto aggiuntivi, visto che a Piombino potrebbero essere trasferiti anche alcuni dei pazienti ricoverati in un primo momento nel reparto Medicina di Cecina (a quanto ci risulta un primo caso di trasferimento è già avvenuto)”.

Simone Assirelli, funzionario Fp-Cgil provincia di Livorno con delega alla sanità

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento