Cronaca 30 Novembre 2021

Residenze Artistiche, i sindaci Donati e Salvetti scrivono a Giani

Livorno 30 novembre 2021

Il Sindaco di Rosignano Marittimo, Daniele Donati, e il Sindaco di Livorno, Luca Salvetti, hanno inviato una lettera al Presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, per chiedere la prosecuzione delle Residenze Artistiche Toscane, istituite nell’ambito della legge 21/2010 di riordino del sistema regionale dello spettacolo dal vivo, in quanto “elemento innovativo del sistema teatrale”.
“Nei nostri territori – è scritto nella lettera – esistono due residenze artistiche: Armunia a Rosignano, residenza storica con l’attività svolta al Castello Pasquini, e Il Nuovo Teatro delle Commedie a Livorno grazie all’impegno dell’Associazione Pilar Ternera. Esse hanno rappresentato una presenza costante sui territori, con attività che non si limitavano solo alla programmazione e produzione di spettacoli dal vivo, ma mirano soprattutto ad interagire e tessere una costante e quotidiana relazione con le nostre comunità di riferimento, mettendo in campo molteplici discipline artistiche e competenze”.
Anche dal punto di vista economico le residenze rappresentano un sostegno importante per gli artisti e il sistema produttivo dei territori. “In questi due anni di emergenza pandemica – continua la lettera – le residenze sono state fra le poche realtà dello spettacolo dal vivo rimaste attive, garantendo ai loro dipendenti una continuità occupazionale ed inaugurando format che sono diventati modello nazionale, come il Progetto Residenze digitali e il progetto Toscana Terra Accogliente. Le residenze, con tutte le attività che mettono in campo, sono un tassello imprescindibile delle politiche culturali delle nostre amministrazioni e un importante collante del tessuto sociale delle comunità, contribuendo al miglioramento della qualità della vita dei cittadini. Per questo motivo le residenze, finanziate con lungimiranza dalla Regione Toscana e cofinanziate con convinzione dalle nostre Amministrazioni nonostante le difficoltà di bilancio, devono essere messe in sicurezza anche per i prossimi anni”.
Per questi motivi i Sindaci di Livorno e Rosignano Marittimo auspicano che Regione mantenga e se possibile incrementi il finanziamento alle residenze artistiche per il prossimo triennio.

CONDIVIDI SUBITO!
Inassociazione