Italia-Mondo 9 Gennaio 2020

Restituzioni M5S, Gagnarli : “In regola l’85% dei parlamentari”

Chiara Gagnarli

Chiara Gagnarli

Roma 9 gennaio 2020 – “In questi giorni si è parlato tanto, forse troppo delle restituzioni dei portavoce eletti del MoVimento 5 Stelle, provando a far passare il messaggio che, dato che alcuni hanno deciso di andare al gruppo misto e pochi altri (meno del 15%) sono indietro rispetto alla scadenza delle restituzioni, tutto il MoVimento non  rispettasse un impegno preso.

La portavoce Chiara Gagnarli interviene sottolineando le cifre reali delle restituzioni, che dovrebbero bastare a far tacere chi vorrebbe far passare una pratica virtuosa, la restituzione di parti degli stipendi da parte dei Parlamentari del M5S, come motivo di polemica politica.

I parlamentari del MoVimento 5 stelle – ricorda la Gagnarli (M5S) – ha restituito dall’inizio di questa legislatura oltre 13 milioni di euro e 106 milioni di euro in totale, utilizzati per le Pmi, progetti di sostenibilità ambientale nelle scuole, finanziamenti per il fondo delle forze dell’ordine, della povertà educativa e per la violenza contro le donne.

A breve – prosegue la parlamentare aretina – tre milioni di euro saranno destinati al progetto “Facciamo scuola” per partecipare le scuole potranno presentare il progetto fino al 29 febbraio 2020 ed altri 590.500 euro saranno presto versati nel Fondo per il diritto al lavoro dei disabili”.

CONDIVIDI SUBITO!