Cronaca 4 Aprile 2020

Restrizioni Covid: sanzionata badante rumena, andava da una donna accudita dai figli

Piombino: si sposta per assistere anziana già accudita dai figli. Sanzionata badante “in nero”.

guardia di finanza controlliPiombino (Livorno) 4 aprile 2020 – La giornata del 3 aprile ha visto 5 attività commerciali e 207 cittadini controllati dalla Guardia di Finanza nella provincia. Le sanzioni contestate sono state 13, con nessuna denuncia di rilevanza penale. Violazioni elevate soprattutto sul lungo mare labronico e in aree verdi.

Alcuni si sono spinti a diversi chilometri di distanza dalle proprie abitazioni, soltanto per prendere il sole.

A Piombino, poi, le fiamme gialle della Compagnia hanno fermato una 40enne rumena uscita per l’assistenza domiciliare a una persona anziana.

Riscontrato che non si trattava di una collaboratrice domestica regolarmente assunta, la badante “in nero” è stata sanzionata in mancanza di una comprovata esigenza lavorativa di assoluta urgenza e con l’aggravante della circolazione in auto.

Peraltro, i finanzieri si erano messi in contatto telefonico con la signora, ricevendo assicurazioni che si trovava tranquilla a casa con i propri figli i quali già provvedevano ad accudirla.

CONDIVIDI SUBITO!