Cronaca 18 Maggio 2017

Riapre il passaggio a livello per Tirrenia. Ha anche una pista ciclabile.

Le spiagge di Calambrone e Tirrenia raggiungibili con più facilità in bicicletta o con i motocicli.

In via Leonardo da Vinci riapre il passaggio a livello, con una nuova pista ciclabile.

Da venerdì 19 maggio

In via Leonardo da Vinci riapre il passaggio a livello, con una nuova pista ciclabile

Le spiagge di Calambrone e Tirrenia raggiungibili con più facilità in bicicletta o con i motocicli

Livorno 18 maggio 2017 – In via Leonardo da Vinci con la conclusione dei lavori di potenziamento del raccordo ferroviario Livorno – Pisa (svolti da RFI Ferrovie Italiane), sono stati ultimati anche il rifacimento del passaggio a livello e una nuova pista ciclabile e pedonale.

Dopo circa 20 anni viene dunque riaperto un attraversamento ferroviario che metterà in continuità la città con il litorale pisano. E quindi le spiagge del Calambrone e di Tirrenia, potranno essere raggiunte con più facilità in bicicletta o con i motocicli, senza dover percorrere le rampe e gli svincoli della FIPILI.

L’entrata in funzione del passaggio a livello, aperto a tutti i mezzi consentirà inoltre una maggiore sicurezza della ciclopista tirrenica tra Livorno e Tirrenia e sulla FIPILI, un considerevole alleggerimento del traffico cittadino, commerciale e turistico diretto al Porto, in un’area fortemente trafficata, specialmente in estate.

L’ufficio mobilità del comune ha quindi emesso un’ordinanza che da oggi modifica in modo permanente la viabilità e la segnaletica della zona interessata dai lavori. In particolare, oltre alla riapertura della carreggiata stradale all’altezza del passaggio a livello e all’istituzione del percorso ciclopedonale nelle due direzioni, e stata posizionata tutta la nuova segnaletica delle precedenze da dare e delle indicazioni di flusso per i veicoli provenienti sia dalla Darsena Marittima, sia da Livorno.

Infine sarà vietato il transito ai veicoli superiori a 3,5 tonnellate nella corsia di canalizzazione per la svolta a destra in direzione del passaggio al livello.

L’ordinanza integrale e la planimetria della nuova segnaletica.

Comune di Livorno

– UFFICIO GESTIONE AMMINISTRATIVA TRAFFICO MOBILITÀ E TRASPORTI

DETERMINAZIONE N. 3876 DEL 16/05/2017

Oggetto: ORDINANZA A CARATTERE PERMANENTE – PROVVEDIMENTI DI VIABILITA’ PER RIAPERTURA PASSAGGIO A LIVELLO E REALIZZAZIONE PERCORSO CICLOPEDONALE IN VIA LEONARDO DA VINCI

Il Dirigente

Considerato che in via Leonardo Da Vinci nell’ambito del progetto di potenziamento dei raccordi ferroviari Livorno – Pisa, collegamento della Darsena Toscana con la linea Tirrenica lato nord e nuova stazione Darsena, nonché raddoppio del collegamento con l’impianto di Livorno Calambrone, a cura di Rete Ferroviaria Italiana – Direzione Programmi investimenti Direttrice Area Centro, è stata ultimata la realizzazione di percorso ciclopedonale e di nuovo passaggio a livello a doppia barriera.

Visto lo schema di segnaletica evidenziato nell’elaborato grafico prodotto da RFI, ed acquisita la valutazione del Responsabile U. Progettazione Infrastrutture per la Mobilità del Comune di Livorno.

Ravvisata pertanto la necessità di adottare idonei provvedimenti per disciplinare la viabilità nel tratto suddetto, in conformità a quanto definito nell’elaborato grafico sopraindicato che costituisce parte integrante del presente Atto.

Visto l’art. 107 del D. Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 (Testo Unico delle Leggi sull’Ordinamento degli Enti Locali), recante disposizioni sulle funzioni e responsabilità della dirigenza;

Vista la Deliberazione della Giunta Comunale n. 426 del 28 ottobre 2014 e relativi allegati, “Processo di riorganizzazione dell’ente. Approvazione Macrostruttura, Funzioni di dettaglio e valori retribuzione di posizione strutture dirigenziali”;

Vista la Disposizione del Sindaco prot. gen. n. 103630 del 31/10/2014 e relativi allegati, “ Conferimento di incarichi dirigenziali”.

Visto il D.Lgs. 30 aprile 1992, n. 285 (Codice della Strada) recante disposizioni sulla disciplina della circolazione stradale e successive modifiche, ed il D.P.R. del 16 dicembre 1992, n. 495, (Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada), e successive modifiche.

O r d i n a

Relativamente a via Leonardo Da Vinci:

1) la riapertura del tratto di carreggiata posto in corrispondenza del passaggio a livello situato al km. 3+009;

2) l’istituzione di un percorso ciclopedonale bidirezionale;

3) l’istituzione del Dare Precedenza per entrambi i flussi di marcia (veicoli provenienti dalla direzione della Darsena Marittima e dalla direzione di Livorno);

4) l’istituzione della Direzione obbligatoria diritto per i medesimi veicoli di cui al paragrafo 3);

5) l’istituzione delle direzioni obbligatorie destra e sinistra nelle rispettive corsie di canalizzazione situate all’altezza del passaggio a livello suddetto (per i veicoli provenienti dalla strada provinciale);

6) l’istituzione di una corsia di canalizzazione per la svolta a destra in direzione del passaggio al livello per i veicoli provenienti dalla direzione di Livorno;

7) l’istituzione del divieto di transito per i veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate nella corsia di cui al paragrafo 6);

La suddetta disciplina sarà attuata mediante la realizzazione di idonea segnaletica verticale e orizzontale, come rappresentato dettagliatamente nell’elaborato grafico di cui in premessa.
La presente ordinanza avrà efficacia dal giorno 19/05/2017.

A v v i s a

che contro la presente ordinanza può essere proposto o ricorso, entro 60 giorni, al T.A.R. della Toscana e ricorso gerarchico al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti ai sensi dell’art. 37, c. 3, del Codice della Strada e con le formalità e gli effetti di cui all’art. 74 del Regolamento di Esecuzione del Codice della Strada.

Gli Ufficiali e gli Agenti di polizia stradale sono incaricati del controllo sul rispetto del presente provvedimento.

IL DIRIGENTE / RESPONSABILE

La planimetria, clicca sulla foto per ingrandire

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento