Cronaca 10 Giugno 2020

Riaprono le discoteche, molte rimarrano chiuse? Si torna a ballare solo all’aperto e a 2 metri di distanza

Discoteca-DJ-persone-ballo- dance-musicaDal 15 giugno “sulla carta” riaprono le discoteche, la fase3 permette  di tornare a ballare nei locali.

Ma perchè abbiamo detto sulla carta? Semplice, queste sono le regole per la riapertura. Converrà ai proprietari riaprire a queste condizioni? Ma soprattutto quanti saranno i frequentatori?

Riapriranno da lunedì ma solo all’aperto e rispettando una serie di regole.

La principale regola è Il divieto di assembramento

Le discoteche che non hanno spazi esterni come giardini e terrazzi praticamente non aprono.

All’interno della discoteca si deve mantenere la sistanza sociale di un metro, 2 metri invece quando si balla all’esterno.

La capienza delle discoteche viene dimezzata

Non è consentita la consumazione di bevande al banco

Il personale dovrà indossare la mascherina

I clienti «dovranno indossare la mascherina negli ambienti al chiuso e all’esterno tutte le volte che non è possibile rispettare la distanza interpersonale di 1 metro.

Dove vi sia la possibilità dovranno essere predisposti percorsi separati di entrata ed uscita.

Per evitare le file all’ingresso le persone dovranno prenotare online.

 

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione