Aree pubbliche 17 Agosto 2018

Ricognizione di ponti e viadotti: convocata riunione in prefettura

Il prefetto di Livorno Gianfranco Tomao ha indetto una riunione per una ricognizione dei ponti e dei viadotti della provincia di Livorno. L’intento, anche “alla luce dei drammatici fatti di Genova e nell’ottica di una efficace attività di prevenzione – spiega la nota ufficiale della Prefettura –  è di eseguire un attento monitoraggio delle condizioni di determinate opere pubbliche quali cavalcavia, ponti e viadotti presenti sul territorio”. La riunione a palazzo del Governo è stata convocata per il 6 settembre, alle ore 11. Vi parteciperanno il presidente della Provincia, i sindaci, le forze dell’ordine, i vigili del fuoco, l’Anas, le società autostrade, Rfi, nonché tutti gli altri soggetti istituzionali interessati all’argomento.

Il presidente della Provincia Alessandro Franchi ci spiega: “Lunedì con il rientro dei dipendenti mi farò fare un quadro aggiornato della situazione da portare poi all’attenzione della prefettura. In attesa di dati precisi, certamente direi di far controllare il ponte di attraversamento della ferrovia a Donoratico e quello Calignaia”

CONDIVIDI SUBITO!