Cronaca 11 Gennaio 2022

Rifiuti Covid, ordinanza Giani con nuove modalità di conferimento

AAMPS potenzia il servizio di raccolta per la specifica frazione merceologica

COVID-19: I RIFIUTI SI GETTANO NELL’INDIFFERENZIATO

aamps rifiuti covidLivorno 12 gennaio 2022

Nuova ordinanza della Regione Toscana per la corretta gestione dei rifiuti prodotti nelle abitazioni da chi è risultato positivo al tampone o si trova in quarantena obbligatoria

Fino all’11/04/2022 i cittadini che risulteranno positivi al virus Covid-19 o si troveranno in quarantena obbligatoria dovranno gettare i rifiuti prodotti in casa nei contenitori per la raccolta dell’indifferenziato.

Lo ha stabilito la Regione Toscana con l’Ordinanza n. 3 dell’11/01/2022 che permette ai cittadini interessati di non attivare più il servizio dedicato ma di fruire della raccolta ordinaria secondo quanto già previsto dai calendari di raccolta.

Ciò sta a significare che per i prossimi tre mesi i cittadini dovranno conferire i propri rifiuti secondo una delle seguenti modalità:

 

–          uno o più componenti il nucleo familiare è positivo al Covid-19 o in quarantena obbligatoria: fare la RACCOLTA INDIFFERENZIATA interrompendo la differenziazione dei rifiuti;

–          tutti i componenti il nucleo familiare sono positivi al Covid-19 o in quarantena obbligatoria e nessuno può uscire di casa per conferire: fare la RACCOLTA INDIFFERENZIATA, interrompendo la differenziazione dei rifiuti, attivando il “Servizio Covid-19” (raccolta domiciliare al piano);

–          nessun componente del nucleo familiare è positivo al Covid-19 o in quarantena obbligatoria: proseguire con l’ordinaria RACCOLTA DIFFERENZIATA;

 

Nel caso in cui debba essere attivato il “Servizio Covid-19” la prenotazione del servizio dovrà avvenire compilando il modulo online presente sul sito web all’indirizzo www.aamps.livorno.it. oppure contattando il call center dell’Azienda attraverso il numero verde 800-031.266 (da rete fissa), il numero 0586/416.350 (da rete mobile).

 

A tal proposito AAMPS, in accordo con l’amministrazione comunale di Livorno, informa che in previsione di un significativo incremento nella produzione dei rifiuti indifferenziati il servizio di raccolta per tale frazione sarà fin da subito potenziato da 1 a 2 volte la settimana secondo il seguente calendario suddiviso per aree:

 

·         Picchianti – Porta a Terra: giovedì e martedì (pomeriggio)

·         Livorno Nord: martedì e venerdì (mattina)

·         Livorno Est: giovedì e lunedì (pomeriggio)

·         Livorno Sud: lunedì e giovedì (mattina)

·         Ardenza – La Rosa: mercoledì e sabato (mattina)

·         Sant’Jacopo – Marradi: sabato e mercoledì (mattina)

·         Pentagono: giovedì e lunedì (serale)

 

Ne conseguirà che l’eventuale esposizione dei contenitori per la raccolta dei pannolini/pannoloni dovrà avvenire esclusivamente nei giorni indicati per il ritiro dell’indifferenziato.

 

In virtù di quanto disposto dalla nuova ordinanza della Regione Toscana i cittadini che attualmente fruiscono del “Servizio Covid-19” riceveranno una comunicazione tramite sms (short message sistem) sul proprio smartphone (numero indicato al momento della prima prenotazione) come invito ad avvalersi dell’ordinario servizio di raccolta indifferenziata oppure a compilare il modulo online presente sul sito web all’indirizzo www.aamps.livorno.it per richiedere l’attivazione del servizio “Covid-19”.

 

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione