Attualità 7 Luglio 2022

Rigassificatore, l’Amministrazione di Piombino si affida ad un legale

Piombino (Livorno) 7 luglio 2022 – Rigassificatore, l’Amministrazione di Piombino si affida ad un legale

“Il posizionamento del rigassificatore nel Porto di Piombino è una scelta sbagliata:

per questo, come avevamo già dichiarato, ci siamo voluti dotare di quegli strumenti tecnico-giuridici che ci possono aiutare a proteggere la città, da una parte, e garantire la regolarità del percorso amministrativo, dall’altra”.

Con queste parole il sindaco di Piombino, Francesco Ferrari, ha commentato l’affidamento dell’incarico da parte del Comune al legale che dovrà ricostruire il quadro normativo inerente la scelta di Piombino come sede dell’impianto di rigassificazione. L’avvocato dovrà, poi, individuare tutti gli strumenti che possano consentire al Comune di opporsi ai procedimenti amministrativi e legislativi che non acquisiscano e rispettino la partecipazione della collettività e degli enti locali interessati.

L’incarico è stato affidato all’avvocato Michele Greco

Greco, oggi impegnato esclusivamente nella professione forense, è stato professore a contratto di Diritto dell’ambiente all’Università Cattolica di Brescia e docente all’Alta Scuola per l’Ambiente della stessa Università; ricercatore a contratto presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Cattolica di Milano; titolare dell’incarico ad hoc “Diritti umani e ambiente” per la Sezione Italiana di Amnesty International, che ha rappresentato anche all’interno del gruppo di lavoro Ecologia e Territorio della Corte di Cassazione.

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
EKOM, promozioni 19 luglio-1 agosto
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione