Cronaca 20 Maggio 2022

Rimorchiatori, oggi sciopero nazionale

Livorno 20 maggio 2022

Le segreterie provinciali di Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti comunicano la propria adesione allo sciopero nazionale dei lavoratori operanti nel servizio rimorchio indetto per domani venerdì 20 maggio dalle rispettive segreterie nazionali.

Ciò che è avvenuto oggi al largo delle coste pugliesi è inaccettabile: questa scia di sangue va fermata con determinazione.

 

La proclamazione dello sciopero nazionale
Ci riferiamo all’ultimo grave incidente mortale avvenuto questa notte al largo delle coste pugliesi
che ha mietuto, al momento, già quattro vittime.

Una lunga scia di sangue che va fermata con determinazione intervenendo in modo preventivo,
urgente e concreto, su tutti quegli aspetti strutturali, informativi e formativi che evidentemente vanno gestiti con un nuovo approccio al fine di evitare o quanto meno di arginare le morti sul lavoro.

Riteniamo che sia improcrastinabile un percorso che guardi all’adeguamento della specifica
normativa in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro e, conseguentemente, agli atti legislativi utili ad aggiornare i DD.LL. 271 e 272 del 1999 che hanno diretta competenza sulle attività marittimo/portuali.

Oggi è anche il momento di manifestare tutto il nostro disappunto oltre ad accompagnarci al lutto
delle famiglie di queste ultime vittime e, pertanto, siamo a proclamare lo sciopero nazionale del Servizio di Rimorchio per oggi 20 Maggio sulle ultime 4 ore di ogni turno e/o prestazione.
Saranno garantiti i soli servizi minimi essenziali previsti.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione