Aree pubbliche 6 Dicembre 2021

Rimossi veicoli e biciclette abbandonate, operazione anti degrado della Municipale

Operazioni antidegrado della Polizia Municipale Rimossi veicoli e biciclette abbandonateLivorno, 6 dicembre 2021

Nel mese di novembre sono proseguite le attività della Polizia Municipale relative al decoro della città.

Sono stati rimossi 16 rottami ed in particolare:

8 autovetture fuori uso e due autocaravan in stato di abbandono da Via Tommaseo, via Romagnosi, via Muratori e Via Spagna;

6 veicoli fuori uso, e precisamente 3 autovetture in via Artigianato e 1 motociclo, oltre ad altri 2 motocicli in via Menotti.

I veicoli sono stati rimossi e rottamati da aree private a seguito di apposite ordinanze sindacali.

Si è provveduto anche alla rimozione di 58 rottami di velocipede abbandonati per strada, privi di parti essenziali ed arrugginiti.

In dettaglio le strade dove sono stati rimossi i rottami di biciclette:

17 novembre – rimosse in collaborazione con Aamps 27 biciclette in stato di abbandono in via Gramsci, viale Marconi; via San Matteo, via Castelli, via Terrazzini, via Galilei, viale Caprera, via delle Acciughe; piazza XI Maggio, piazza Lavagna, viale Alfieri, via Malta;

29 novembre – rimossi da Aamps 31 biciclette in stato di abbandono in via Angiolo, via Bettarini, piazza Guerrazzi, piazza Giovine Italia, via Bini; viale Antignano, via Del Ponte, via Betti, via Cisterna, via Martorelli.

Tutti i mezzi rimossi sono stati portati alla stazione ecologica Picchianti e avviati a rottamazione.

 

Al fine di tutelare la mobilità e garantire in sicurezza la fruibilità degli spazi dedicati ai pedoni, sono stati rimossi dal marciapiede di via Oberdan 15 velocipedi, 10 in Via Malta , 1 in via Roma ed 1 in Borgo Sant’Iacopo.

Sono state poste sotto sequestro 7 autovetture prive di assicurazione e ferme da tempo nel parcheggio pubblico tra Via F. Venuti e Via del Fagiano su esposto scritto di un cittadino, 1 in via Ebat, 4 veicoli in Piazza Matteotti ancora su esposto dei residenti e un autocarro in Via Bengasi.

In due giornate è stato prestato ausilio a Casalp per la pulizia e la potatura nei condomini di Via Ademollo e in altri due giornate all’ufficio Manutenzioni per le operazioni di chiusura Terme del Corallo e dei Macelli dove in orario notturno si erano verificati tentativi di accesso non autorizzato.

La Polizia Municipale è intervenuta per l’abbandono di sacchi e ingombranti fuori dai cassonetti in via Giotto Ciardi, dopo aver sanzionato 9 responsabili conferimenti errati.

 

21 sono stati i servizi di assistenza da parte della Polizia Muncipale alla spazzatrice meccanica di Aamps impegnata nella pulizia delle strade affinchè foglie e piccoli rifiuti potessero essere rimosse senza presenza di veicoli in sosta.

3 le sanzioni elevate per piante sporgenti da proprietà private.

CONDIVIDI SUBITO!
Inassociazione