Aree pubbliche 1 Luglio 2021

Rio Maggiore, Perini: “Da parco acquatico a parco fognario con topi e zanzare”

La Lega incontra i residenti per discutere dei nauseabondi odori che arrivano dal Rio Maggiore, appena stombato

rio maggiore lega incontra residentiLivorno 1 luglio 2021

Ieri sera i consiglieri comunali della Lega Livorno, Alessandro Perini e Costanza Vaccaro hanno incontrato gli abitanti della zona Stadio per confrontarci sul problema dei nauseabondi odori che arrivano dal Rio Maggiore, appena stombato.

Alessandro Perini commenta così la situazione:

rio maggiore lega incontra residenti“Regione e Comune avevano promesso ai residenti che, dopo lo stombamento, si sarebbero ritrovati un gradevole “parco acquatico” sotto casa. Invece, è stato realizzato un vero e proprio “parco fognario”, con tanto di ratti e zanzare.

Infatti, attraverso le analisi delle acque, anche l’Arpat ha certificato che il Rio Maggiore è una fogna a cielo aperto.

 

Il sindaco, quale massima autorità sanitaria locale, deve garantire i diritti dei livornesi in tema di Igiene e Sanità pubblica.

Si tratta, però, anche di un problema di natura ambientale, visto quello che è contenuto nelle acque.

Gli escherichia coli, tipici battarei fecali, superano i limiti consigliati di quasi 200 volte.

 

La messa in sicurezza idraulica è compatibile anche con la tutela di igiene e ambiente; per questo, dopo aver ottenuto i risultati delle nuove analisi che abbiamo richiesto, incontreremo esperti e residenti per proporre all’Amministrazione le nostre soluzioni al problema”.

Costanza Vaccaro:

“Le scarse condizioni igieniche del rio erano purtroppo note e, fermo restando l’importanza di mettere in sicurezza idraulica il territorio; stupisce anche solo ipotizzare che chi di dovere:

non abbia preventivamente ragionato sul fatto che non si sarebbe trattato di stombare un piccolo rivolo di montagna, ma un canale che all’epoca infatti, fu tombato per motivi igienici e sanitari.

 

Le analisi Arpat fanno emergere valori ben al di sopra dei limiti consigliati.

Valori presumibilmente riconducibili a sversamenti illegittimi, che devono essere subito intercettati ed eliminati.

 

Per questo chiediamo al sindaco, di intervenire immediatamente per ripristinare le dovute condizioni igienico sanitarie della zona, a tutela dei residenti e della loro salute

CONDIVIDI SUBITO!
SVS 5x1000
Ekom promozoni 20 luglio-2agosto
Banner laboratorio ottico Labrolens
Inassociazione

Lascia il tuo commento