Cronaca 21 Agosto 2018

Ripreso da un cellulare mentre imbratta un muro: rintracciato dai carabinieri

Denunciato ventunenne di Follonica

PORTOFERRAIO – Un ventunenne di Follonica, presente all’isola d’Elba per il compleanno di un amico è stato denunciato dai carabinieri di Portoferraio. Il giovane è stato filmato da un passante mentre imbrattava il muro perimetrale lato a mare della piscina delle Ghiaie; nonostante l’invito a smettere, il writer ha completato il suo lavoro e poi ha fatto perdere le sue tracce. Il video è stato dunque messo a disposizione dei carabinieri dell’aliquota radiomobile, giunta sul posto subito dopo. Già nel corso della stessa serata i militari hanno rintracciato il giovane che passeggiava serenamente in paese insieme ad altre persone. Davanti all’evidenza del video, il ventunenne di Follonica non ha potuto fare altro che ammettere le proprie responsabilità ed è stato pertanto denunciato dai carabinieri alla magistratura livornese per il reato di deturpamento ed imbrattamento di cose altrui.

CONDIVIDI SUBITO!