Home 29 Maggio 2017

Riqualificazione del marciapiede di via dei Pensieri, con abbattimento delle barriere architettoniche

Sarà garantito lo svolgimento del Mercato del Venerdì

Lavori da lunedì 29 maggio

Riqualificazione del marciapiede lato est di via dei Pensieri, con abbattimento delle barriere architettoniche

Riguarda il tratto compreso tra via degli Oleandri e via Machiavelli. Sarà garantito lo svolgimento del Mercato del Venerdì

 

 

Livorno, 26 maggio 2017 – Partiranno lunedì 29 maggio i lavori di riqualificazione di un tratto dimarciapiede sul lato est (lato terra) di via dei Pensieri. Il tratto, lungo 225 metri, è quello compreso tra via degli Oleandri e via dei Pensieri.

 

Attualmente la pavimentazione del marciapiede presenta buche, avvallamenti e erbe infestanti che insistono lungo i muretti delle abitazioni private.

L’intervento prevede il ripristino in quota di alcuni tratti di cordoli in pietra esistenti, una leggera demolizione della pavimentazione del marciapiede compreso il sottofondo, il rifacimento del massetto in calcestruzzo e la posa della nuova pavimentazione in conglomerato bituminoso.

Saranno inoltre realizzate alcune opere fognarie come la pulizia e la sistemazione delle caditoie esistenti e degli allacci, il ripristino in quota dei chiusini dei pozzetti.

Gli attraversamenti pedonali non a norma saranno adeguati in ottemperanza alla normativa per l’eliminazione delle barriere architettoniche.

 

L’importo dei lavori, che si concluderanno entro il mese di giugno, è di 25mila euro.

 

Sarà garantito lo svolgimento del Mercato del Venerdì (compreso quello previsto per il 2 giugno), e a questo scopo nei fine settimana i lavori si interromperanno dal giovedì pomeriggio.

 

 

Le modifiche alla viabilità

Per consentire l’attività del cantiere in condizioni di sicurezza, nei tratti di volta in volta interessati dai lavori sarà in vigore il divieto di sosta con rimozione forzata e il restringimento di carreggiata, con limite di velocità di 30 km/h.

Sarà garantita la fluidità della circolazione e l’accesso ai passi carrabili e alle abitazioni, e saranno mantenuti gli attraversamenti pedonali e gli spazi di sosta disabili.

I pedoni saranno deviati sul marciapiede opposto a quello dei lavori mediante adeguate indicazioni segnaletiche.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento