Aree pubbliche 22 Agosto 2019

Ritornano le partite del Livorno calcio e i divieti in zona stadio

Zona stadio, le modifiche alla viabilità per le partite del Livorno

Da sabato 31 agosto (Livorno-Perugia)

In vigore in occasione degli incontri del campionato di calcio 2019/2020 e delle gare amichevoli

Livorno, 21 agosto 2019 – Anche quest’anno, con la ripresa del campionato di calcio (il primo incontro casalingo, Livorno-Perugia, si disputerà all’Armando Picchi alle ore 21 di sabato 31 agosto), entreranno in vigore le modifiche alla disciplina del transito e della sosta in zona stadio, e in particolare nelle vie interessate dagli itinerari di avvicinamento e di uscita degli spettatori.

Si tratta di misure volte a regolare la viabilità e garantire, insieme alle altre norme di ordine pubblico, la sicurezza di tifosi e residenti.

Saranno in vigore nei giorni di svolgimento delle partite casalinghe del Livorno Calcio, durante tutta la stagione sportiva 2019/2020 (gare amichevoli comprese), dalle ore 8 del mattino fino al termine dell’evento sportivo.

Ecco cosa prevede in dettaglio l’ordinanza emanata dall’U. Mobilità del Comune di Livorno, a partire dall’incontro di sabato 31 agosto:

  • divieto di transito e di sosta con rimozione forzata in piazzale Montello, via Giorgio Rodocanacchi, via Francesco Baracca, via Giovanni Randaccio, via Salvador Allende; nel tratto di via Enrico Toti compreso tra via Baracca e via Randaccio; nel tratto di via dei Pensieri compreso tra la corsia di piazzale Montello adiacente la curva nord dello stadio e via Machiavelli. I divieti in via Rodocanacchi e nel tratto di piazzale Montello compreso tra il numero civico 6 e l’intersezione con via Rodocanacchi (compresa l’isola di parcheggio posta in corrispondenza del settore curva nord) non riguardano i veicoli dei residenti muniti di apposito contrassegno e i veicoli autorizzati dagli agenti di Polizia Municipale; i veicoli a due ruote dei fotografi autorizzati potranno sostare lungo il tratto di marciapiede antistante il muro perimetrale dell’ippodromo compreso tra il civico 25 e la cancellata (con accesso da via Randaccio);
  • divieto di transito e di sosta con rimozione forzata (eccetto veicoli autorizzati con contrassegno, mezzi di soccorso, di emergenza e delle forze di Polizia, veicoli muniti di contrassegno per disabili) in via Riccardo Cipriani, via Umberto Lusena, via Montelungo, via Benvenuto Cellini, via Beato Angelico, via Masaccio, nel tratto di via Enrico Toti compreso tra viale Nazario Sauro e via Francesco Baracca, nel tratto di via dei Pensieri compreso tra viale Nazario Sauro e via Montelungo.

Saranno inoltre in vigore i seguenti divieti, che però non riguardano i veicoli di soccorso, delle forze di polizia, dei residenti diretti a rimesse interne e dei disabili con problemi di deambulazione muniti dell’apposito contrassegno (art. 381 del Regolamento di Attuazione del Codice della Strada):

  • divieto di transito e di sosta con rimozione forzata su entrambi i lati del tratto di viale Italia compreso tra il civico 341 e l’intersezione con via del Mare;
  • divieto di sosta con rimozione forzata (eccetto i veicoli dei tifosi ospiti) e divieto di transito (eccetto i veicoli dei tifosi ospiti, dei clienti di strutture ricettive e dei residenti diretti alle rimesse interne) nel tratto di via dei Pensieri compreso tra via Machiavelli e viale Italia, e nell’area di parcheggio all’intersezione tra via Bat-Yam e via dei Pensieri;
  • divieto di sosta con rimozione forzata nel tratto di via dell’Ardenza compreso tra via Giovanni Salvestri e piazza Alfredo Sforzini, in piazza Alfredo Sforzini, e nel tratto di via Mondolfi compreso tra piazza Sforzini e via del Pastore;
  • divieto di sosta con rimozione forzata in piazzale Montello per 4 posti auto situati in corrispondenza dell’ingresso curva nord lato mare, di fronte al civico 6;
  • divieto di transito e di sosta con rimozione forzata su entrambi i lati del tratto di via dei Pensieri compreso tra via Montelungo e piazzale Montello (corsia antistante la curva nord) e nel tratto di via Niccolò Machiavelli compreso tra via Vincenzo Gioberti e via dei Pensieri;
  • divieto di sosta con rimozione forzata in piazzale Giuseppe Valaperti, lato Stadio. Nell’area appositamente transennata lato nord del medesimo piazzale, la sosta è consentita ai veicoli muniti di apposito contrassegno fornito dall’A.S. Livorno Calcio e ai veicoli al servizio delle persone invalide non deambulanti muniti di contrassegno, lasciando così libera la parte sud riservata all’accesso degli spettatori e al prefiltraggio;
  • divieto di transito e di sosta con rimozione forzata, eccetto autorizzati, nell’area di parcheggio di via Glauco Masi posta all’intersezione con via dei Condotti Vecchi, qualora per motivi inerenti la sicurezza pubblica, si rendesse necessario concentrare gli arrivi dei tifosi ospiti provenienti dalla Stazione centrale.

La disciplina della circolazione sarà segnalata con cartelli di prescrizione, integrati con idonei sistemi di transennamento, in prossimità delle seguenti intersezioni:

  1. via dei Pensieri/viale Nazario Sauro;

  2. via dei Pensieri/via Montelungo;

  3. via dei Pensieri/via Niccolò Machiavelli;

  4. via dei Pensieri/via degli Oleandri;

  5. via dei Pensieri/via Bat-Yam;

  6. via Salvator Allende/via Vincenzo Gioberti;

  7. Viale Nazario Sauro/via Benvenuto Cellini;

  8. viale Nazario Sauro/via Beato Angelico;

  9. viale Nazario Sauro/via Masaccio;

  10. via Benvenuto Cellini/via Montelungo;

  11. via Umberto Lusena/viale Nazario Sauro;

  12. via Giorgio Rodocanacchi/viale Nazario Sauro;

  13. via Giorgio Rodocanacchi/piazzale Montello (a chiusura dell’area sterrata lato est);

  14. via Enrico Toti/viale Nazario Sauro;

  15. viale Italia/via Riccardo Cipriani;

  16. viale Italia/via Francesco Baracca;

  17. viale Italia/via Giovanni Randaccio;

  18. via Francesco Baracca/piazzale Montello (da via Francesco Baracca alla recinzione fissa lato ingresso tribuna coperta);

  19. via Enrico Toti/via Francesco Baracca (ambo i lati dell’intersezione);

  20. Via Enrico Toti/via Giovanni Randaccio;

  21. via Giovanni Randaccio/piazzale Montello (all’altezza dei tornelli di filtraggio);

  22. piazzale Montello (dai tornelli di filtraggio lato curva sud fino alla adiacente struttura esterna dell’impianto d’illuminazione);

  23. viale Italia/via dei Pensieri;

  24. via Bat-Yam/via Liewlyn Lloyd;

  25. via Bat-Yam/via dell’Agave;

  26. via degli Oleandri/via dell’Agave;

  27. via Niccolò Machiavelli/via Vincenzo Gioberti;

  28. piazzale Giuseppe Valaperti, al fine di separare la zona di accesso/prefiltraggio da quella riservata ai veicoli dell’A.S. Livorno Calcio e dei veicoli al servizio delle persone disabili.

In caso di particolari esigenze, la Polizia Municipale potrà disporre ulteriori transennamenti.

Tutti i provvedimenti indicati nell’ordinanza potranno subire modifiche (compreso l’orario di attuazione) qualora si manifestassero esigenze diverse valutate di volta in volta dalla Polizia Municipale, d’intesa con le autorità di Pubblica Sicurezza.

 

CONDIVIDI SUBITO!