Cronaca 5 Aprile 2022

Ritrovato a Livorno 83enne fiorentino, da due giorni dormiva in auto e non mangiava, si era perso

Ritrovato a Livorno 83enne fiorentino, da due giorni dormiva in auto e non mangiava, si era persoLivorno 5 aprile 2022

Trovato in stato confusionale Enio, 83 anni, di Firenze, è stato riaccompagnato nella sua casa.

Questa mattina alle ore 08.55  veniva richiesto  l’intervento di una volante della polizia  in via L. Da Vinci presso il porto industriale  per persona anziana in stato confusionale.

Gli agenti rintracciavano il Sig. Enio di 83 anni, a bordo della sua Punto e scoprono che il signor Enio non sapeva ne’ il motivo ne’ il perché si trovasse a Livorno.

Oltre al fatto di non saper spiegare perchè si trovasse lì, gli agenti scoprono che l’uomo,  oltre a dormire nella sua macchina da due giorni, non mangiava anche dallo stesso tempo

A seguito di quanto scoperto, gli agenti della polizia si sono presi cura di Enio, lo hanno accompagnato immediatamente nella struttura di viale Boccaccio e fatto visitare da personale medico 118.

A seguito di ulteriori e tempestivi accertamenti della sala operativa, veniva scoperto che due giorni addietro; l’ anziano dopo aver portato la moglie all’ ospedale di Careggi  in Firenze per un intervento, si rimetteva alla guida ed in stato confusionale è arrivato sino a Livorno,  fermandosi nel porto  dove una volta giunto è rimasto per ben due giorni.

Con non poche difficoltà la polizia è riuscita a risalire ai parenti  più prossimi (cugini), che sono poi venuti a riprenderlo per ricondurlo a casa.

La persona visto che erano due giorni che non mangiava è stata ospite della mensa della polizia che con piacere lo ha assistito in tutto.

I parenti e lo stesso signor Enio  hanno enormemente ringraziato il personale della polizia congratulandosi con tutti

 

 

CONDIVIDI SUBITO!
Banner 730 caf usb
Ekom, promozioni 24 maggio-2 giugno
Banner 5x1000 svs 2022
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione