Cronaca 2 Luglio 2018

Romeno denunciato per tentativo di furto a un deposito edile

Nella scorsa notte due volanti sono intervenute in via Giordano Bruno angolo via Passaponti per tentato furto in corso in un fondo utilizzato come deposito di materiale edile. Alla sala operativa era stato infatti riferito che i ladri potevano essere ancora all’interno.

Giunti sul posto, gli agenti della prima volante hanno trovato la recinzione tagliata, mentre i colleghi  si sono posizionati all’esterno per bloccare la via di fuga e per tenere d’occhio un veicolo Ape sospetto parcheggiato nelle vicinanze.

All’interno di una baracca in legno, nelle vicinanze della rete tagliata, gli agenti hanno trovato accovacciato un uomo con le chiavi dell’Ape e una pinza. Il mezzo risultava idoneo – per la presenza di un pianale posteriore –  a trasportare i pesanti rotoli portati dall’uomo in prossimità della rete tagliata; all’interno dell’abitacolo del mezzo venivano inoltre rinvenuti: una lampada torcia, uno sfollagente telescopico all interno di una cassetta d attrezzi,vari cacciaviti e una tanica di benzina in plastica. Tutto questo materiale veniva sequestrato. L’uomo veniva accompagnato presso gli uffici della Questura ed identificato per D.M. cittadino rumeno del 1974.  L’uomo ha ricevuto denuncia in stato di libertà per tentato furto aggravato, in quanto dal fondo non era stato asportato alcun oggetto e per il danno consistente nel taglio da recinzione metallica perimetrale del fondo, nonché per li porto di sfollagente telescopico.

 

CONDIVIDI SUBITO!