Ambiente 19 Aprile 2019

Romiti a Borgo di Magrignano: “Un quartiere abbandonato da anni sulle spalle dei residenti”

Livorno – Andrea Romiti, candidato sindaco su Borgo di Magrignano: “Sono anni che il borgo ha alcuna soluzione dei problemi mai risolti. Strade non asfaltate, allacci incompleti alle utenze; la chiesa è isolata”.
Spiega Michele Falchi, residente dal 2013: “Continuiamo a convivere coi problemi e i lavori incompleti, tombini alti 30 cm, strade pericolose, problemi con le fognature e le illuminazioni e quindi inevitabili problemi di sicurezza. Ogni sei mesi le fognature si intasano. Spendiamo e non abbiamo alcun servizio. Nessuno, oltre a fare la strada, ci è venuto incontro”. E per la differenziata: “Essendo una strada privata, l’Aamps non entra. Dobbiamo pagare la Tari e una ditta che sposta i rifiuti sulla strada pubblica”

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento