Cronaca 1 Ottobre 2020

Romiti (FdI): “Trasferire i migranti positivi al Covid fuori città in centri sanitari vigilati”

Livorno, 01 ottobre 2020 – Il Capogruppo in Comune di Fratelli d’Italia Andrea Romiti interviene in merito alla scoperta di un migrante positivo al coronavirus all’interno del centro di accoglienza profughi

Romiti afferma: “Adesso questi migranti ospiti del centro dovranno essere posti tutti in quarantena considerato che conducono una vita di comunità e potenzialmente potrebbero essere tutti positivi.”

E continua “Alcuni giorni fa addirittura un migrante con il covid-19 aveva tentato di scappare dall’albergo sanitario

presso l’Hotel “La Vedetta” a Montenero. Tenere i migranti positivi e in quarantena vicini ai centri abitati potrebbe porre a rischio la salute di tutti noi cittadini.”

Oggi il Sindaco in Consiglio Comunale ha dichiarato che si recherà al Centro di Accoglienza per sapere se i migranti hanno bisogno del suo aiuto – e afferma Romiti  “Salvetti non va negli ospedali a vedere come stanno gli italiani colpiti dal Coronavirus, ma va a vedere come stanno i migranti”;

Romiti conclude: “I migranti positivi e in quarantena devono essere posti in centri sanitari idonei vigilati fuori e lontani dai centri abitati, perché alcuni di loro hanno già tentato di fuggire come a Montenero e non possiamo mettere a rischio sanitario la nostra comunità livornese per le sciocche ideologie buoniste della sinistra.”

 

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento