Provincia 6 Maggio 2021

Rosignano: cittadinanza onoraria al 185° Folgore, eroe della resistenza e della liberazione

cittadinanza onoraria al 185° reggimento della folgoreIl consiglio comunale ha conferito la cittadinanza onoraria di Rosignano al 185° Reggimento R.A.O. Folgore in memoria dell’operazione Herring

Livorno 6 maggio 2021

Con delibera numero 68 del 6 maggio 2021, il Consiglio Comunale di Rosignano Marittimo ha conferito:

la cittadinanza onoraria al 185 °Reggimento R.A.O “Folgore” in memoria dell’Operazione Herring.

L’operazione Herring (19-23 aprile 1945) fu un’azione di infiltrazione e sabotaggio effettuata alla vigilia dello sfondamento della Linea Gotica da parte alleata, per ritardare la ritirata delle truppe tedesche e facilitare l’avanzata delle forze angloamericane.

226 paracadutisti tratti dallo Squadrone “Folgore” e dalla Centuria “Nembo”, del ricostituito Esercito Italiano agli ordini del legittimo governo Badoglio;

tutti volontari, partirono a bordo di velivoli alleati la sera del 20 aprile 1945 dall’aeroporto di Rosignano, nei pressi di Vada,

per lanciarsi sulla Pianura Padana occupata dai tedeschi, precisamente nelle province di Bologna; Ferrara; Mantova e Modena con l’ordine di resistere almeno 36 ore in attesa dell’arrivo delle forze alleate.

L’Operazione Herring, che rappresenta l’ultima missione di lancio di guerra sul teatro europeo della II^ Guerra Mondiale; è stata per la prima volta commemorata dal Comune di Rosignano Marittimo nel 2016 a seguito di prezioso lavoro di ricostruzione storica portato avanti della sezione locale ANPI “Mario Tarchi” con la collaborazione della sezione livornese dell’Associazione Nazionale Paracadutisti.

In seguito il 185° Reggimento RAO “Folgore”, a sancire la continuità con quella brillante azione militare, ha deciso di celebrare la propria Festa di Corpo il 20 aprile di ogni anno nel Comune di Rosignano Marittimo, in località  “Il Casone”  di Vada, dove nel 2018 è stato inaugurato un Monumento a tutti i caduti dell’operazione Herring.

“Considerato che l’Operazione Herring affianca ed esalta il rilevante contributo dato da tanti cittadini e cittadine di Rosignano alla Resistenza e alla Guerra di Liberazione,

sia in ambito locale e nazionale che all’estero, dimostrando il carattere al tempo stesso unitario e plurale di forze diverse ma concordi nell’obbiettivo di restituire alla Patria le libertà vilipese dal fascismo e di cooperare insieme per la rinascita democratica del paese”; il Consiglio Comunale, all’unanimità di voti, ha deliberato:

“di conferire la cittadinanza onoraria del Comune di Rosignano Marittimo a tutti gli uomini che presero parte all’operazione Herring e al 185° Reggimento R.R.A.O. Folgore, come degno erede di quei valorosi”.

CONDIVIDI SUBITO!
EKOM Promozioni 8-21 giugno
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento