Provincia 30 Giugno 2022

Rosignano: Corretto uso dei ciclomotori, 30 giorni di controlli anche con auto civetta

Rosignano (Livorno) 30 giugno 2022 – A LUGLIO PARTE LA CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE DELLA POLIZIA MUNICIPALE SUL CORRETTO UTILIZZO DEI CICLOMOTORI

Il Comando di Polizia Municipale di Rosignano Marittimo informa i cittadini che a partire dalla seconda settimana di luglio, per circa un mese, verranno intensificati i controlli per verificare il corretto utilizzo dei motocicli e dei ciclomotori.

Oggetto delle verifiche saranno soprattutto le caratteristiche costruttive e funzionali dei veicoli; la presenza, l’omologazione e l’efficienza dei dispostivi di equipaggiamento obbligatori (es: indicatori di direzione, luci e proiettori, dispostivi silenziatori ecc) nonché il rispetto del divieto di  svolgimento di gare in velocità.

 Finalità di tale campagna di sensibilizzazione è da un lato garantire la sicurezza della circolazione e dell’altro la protezione dell’ambiente da ogni tipo di inquinamento, non solo atmosferico ma anche acustico.

Infatti il conducente ha l’obbligo di evitare rumori molesti connessi con la circolazione del veicolo.

Si ricorda inoltre che, secondo l’articolo 78 del Codice della Strada, le modifiche delle caratteristiche costruttive e funzionali dei veicoli senza aggiornamento della carta di circolazione prevedono la sanzione amministrativa pecuniaria da 431,00 a 1734,00 euro e con la sanzione amministrativa accessoria del ritiro della carta di circolazione.

Inoltre, la mancanza o la non omologazione dei dispositivi di equipaggiamento (o il loro posizionamento difforme) prevedono la sanzione amministrativa pecuniaria da 87,00 a 345,00 euro

Per l’inefficienza dei dispositivi di equipaggiamento la sanzione amministrativa pecuniaria varia da 87,00 a 345,00 euro

La produzione di rumori molesti durante la circolazione è sanzionata con un’ammenda che va da 42,00 a 173,00 euro.

Gareggiare in velocità con veicoli a motore è un reato punito dall’art.9-ter del Cds con la reclusione da 6 mesi ad un anno; la multa da 5.000,00 a 20.000,00 euro (pene aumentate se dallo svolgimento conseguono lesioni) la sospensione della patente da 1 a 3 anni e il sequestro del veicolo per la confisca.
I controlli verranno effettuati non solo utilizzando veicoli muniti di segni distintivi, ma anche veicoli che ne sono privi.

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
EKOM, promozioni 19 luglio-1 agosto
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione