Politica 28 Dicembre 2020

Rosignano, FdI convocato ed escluso dalla commissione di Garanzia e Controllo

Niccolini e Scarascia: "A F.d’I. è stata tappata la bocca"

Stefano Scarascia

Stefano Scarascia

Rosignano (Livorno) 28 dicembre 2020

Fratelli d’Italia escluso dalla commissione di Garanzia e Controllo.

I consiglieri comunali Fabio Niccolini e Stefano Scarascia commentano cosi:

“Questa mattina si è riunita la Commissione di Garanzia e Controllo costituita nell’ambito del Consiglio Comunle di Rosignano Marittimo per l’elezione del Presidente e del Vice Presidente della medesima.

Il consigliere di F.d’I., convocato e presente, ha scoperto solo all’inizio della riunione di non essere membro della Commissione, gli è stato impedito di esprimere la posizione politica del partito e

non ha potuto esprimere il suo voto

 

La Presidenza del Consiglio si è trincerata dietro un improbabile e poco credibile “errore materiale”, comunicato comunque con gravissimo ritardo e che ci impedito di prendere posizione in merito all’Ordine del Giorno.

 

Di fatto a F.d’I. è stata tappata la bocca.

Il tutto è avvenuto con il tacito ma pieno consenso delle altre pseudo opposizioni (“Rosignano nel Cuore” e “M5S”) e con la “Lega – Salvini Premier” assente.

La vera opposizione, quella coraggiosamente schierata a destra, comincia a dar fastidio ed ecco che le sinistre di “complemento” ( RNC e M5S) fanno quadrato con il PD:

 

Ordini dall’alto per la pace governativa?

E’ bene che gli elettori ed i cittadini sappiano quanto avviene, ai loro danni, nel Palazzo grazie a complicità politiche ed interpretazioni regolamentari a senso unico.

Per la cronaca: è stata eletta Presidente l’esponente della “Buona Destra”, così buona che piace tanto alla sinistra”.

 

 

 

 

 

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione