Provincia 15 Dicembre 2021

Rosignano: lupi e fauna selvatica, le norme di precauzione per ridurre i rischi

NORME DI PRECAUZIONE DELLA REGIONE TOSCANA FINALIZZATE A RIDURRE I RISCHI DI CONTATTO ED AVVICINAMENTO CON LA FAUNA SELVATICA
Rosignano (Livorno) 15 dicembre 2021

A seguito di alcuni avvistamenti di animali selvatici nei pressi di centri abitati del nostro territorio, l’Amministrazione Comunale, su indicazione della Regione Toscana, invita i cittadini a rispettare alcune norme precauzionali, al fine di ridurre i rischi di contatto e avvicinamento con la fauna selvatica.

Nello specifico, si raccomanda di:

non lasciare liberi di vagare animali da allevamento e da affezione lontani dalla sorveglianza o in luoghi aperti non recintati.

Per quanto riguarda gli animali da affezione, è preferibile tenerli in casa, o comunque al chiuso in luogo protetto da intrusioni dall’esterno, specialmente durante la notte se non si ha a disposizione un luogo aperto recintato.

In ogni caso si invitano i cittadini a non lasciare mai cibo per animali da affezione fuori dalla abitazione in giardini e resedi a disposizione degli animali, in quanto costituisce una fonte di attrazione per una varietà di animali selvatici di vario tipo.

Per lo stesso motivo, si raccomanda di non dare cibo ad animali selvatici che si sono avvicinati alle abitazioni e a depositare i rifiuti organici domestici al chiuso negli appositi mastelli, non fuori dai cassonetti.

In caso di avvistamento di animali selvatici non cercare mai di avvicinarli per fare foto o video ma allontanarsi e se ci si trova in presenza di un lupo, si raccomanda di fare la massima attenzione, indietreggiando piano senza voltargli le spalle o fissarlo negli occhi, ma urlando e battendo le mani per fare rumore.

Una volta avvistato un lupo, chiamare il prima possibile il numero regionale 366/6817138.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione