Provincia 4 Febbraio 2023

Rosignano nel Cuore: “Sospendere il taglio dei pini in via dei Mille”

"La loro rimozione non potrà mai essere compensata dalla sostituzione con un giovane frassino o con un acero"

Rosignano (Livorno)  4 febbraio 2023 – Rosignano nel Cuore: “Sospendere il taglio dei pini in via dei Mille”

Gli alberi in città sono una risorsa ambientale, economica e sociale e svolgono azioni indispensabili per la nostra vita. Sono dei veri e propri “polmoni verdi”, contrastano le conseguenze negative dell’effetto serra, assorbono anidride carbonica e liberano ossigeno nell’ aria. Hanno una funzione di regolazione climatica, contribuendo ad attenuare gli eccessi di calore in estate e a regimare le acque piovane. Hanno una importante funzione economica, aumentando il valore delle abitazioni.

È stato dimostrato che la presenza di piante è associata ad una riduzione delle malattie cardio-vascolari, oltre che delle malattie delle vie respiratorie, in quanto funzionano da assorbenti delle polveri sottili. Il verde urbano funziona anche come attenuatore di stress sociale e di conseguenza contribuisce ad una minore incidenza di infarti e ictus.

Un pino sano di 50-70, come quelli che si intendono eliminare sul Viale dei Mille, ha provveduto nel corso della sua vita a limitare l’effetto serra, attraverso l’assorbimento di alcune tonnellate di anidride carbonica e producendo ossigeno.

La rimozione di quella pianta non potrà mai essere compensata dalla sostituzione con un giovane frassino o con un acero.

Rosignano nel Cuore chiede all’amministrazione comunale di Rosignano Marittimo di sospendere i lavori di taglio dei pini e di aprire un tavolo tecnico per valutare l’adozione di interventi specifici finalizzati a migliorare le condizioni di vita delle radici nel suolo ed evitare interferenze con l’asfalto stradale. Le tecniche esistono e sono state applicate ad esempio su viali di pini a Lignano Sabbiadoro (provincia di Udine), a Toscolano Maderno sul lago di Garda e sul Viale Ceccarini di Riccione. Vorremmo inoltre che fossero valutati con attenzione anche tutti gli interventi di potatura, come quelli eseguiti nei mesi scorsi che hanno comportato uno stanziamento di circa 600.000 euro.

Ekom-Promo-Mazzini-Olandesi-16-26-aprile
SVS 5x1000 2024
Inassociazione