Aree pubbliche 19 Gennaio 2019

Rsa comunali, Apolloni: “Abbiamo trovato punto di equilibrio sostenibile”

Livorno – “Dal 15 gennaio abbiamo pubblicato il nuovo bando di gara per la gestione e manutenzione delle RSA Pascoli, Villa Serena, e del Centro diurno per anziani autosufficienti fragili. Inoltre da un mese è già pubblica la gara per l’allargamento delle porte della RSA Pascoli. Stiamo evidentemente investendo per garantire un futuro sostenibile alle RSA comunali, trovando un punto di equilibrio molto preciso tra l’interesse degli anziani, quello dei lavoratori, la loro sicurezza e la stabilità dei conti, a garanzia dei livornesi. Su quest’ultimo punto bisogna essere chiari: abbiamo fermato l’assurdità del principio “vuoto per pieno”, dove la cittadinanza pagava il gestore anche per gli anziani che non erano ospitati” così Leonardo Apolloni, assessore al sociale, in conferenza stampa.

“Per elaborare il nuovo capitolato abbiamo utilizzato un modello basato sull’analisi storica delle presenze nelle strutture, sulle quote esistenti e sul trend di presenza del privato sul territorio – ha sottolineato l’assessore -. Questo ci ha portato a fissare una presenza media nelle strutture del 92% e su quella abbiamo calcolato la base d’asta per la gara. Se tuttavia il nuovo gestore riuscirà a superare quel limite e punterà alla piena occupazione, ancora meglio: garantiremo il posto a queste persone anziane e la remunerazione all’impresa, tramite il sistema delle quote”.

“A questo proposito stiamo condividendo con la ASL il percorso di richiesta alla Regione di altre 104 quote sanitarie e siamo a disposizione per gestirne le conseguenze, anche a livello di conti comunali per la componente che ci compete. Un passaggio questo che ho chiarito alla delegazione sindacale incontrata oggi” ha puntualizzato Apolloni.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento