Rugby 17 Febbraio 2022

Rugby di B: Lions Amaranto Livorno, domenica scontro al vertice al Priami

I Lions, secondi, ospitano la capolista Parma. Le 2 squadre sono divise da 1 solo punto

Livorno 17 febbraio 2022

Numeri da capogiro per la capolista Rugby Parma, la squadra che questa domenica alle 14:30, nel quadro dell’11° ed ultima di andata della serie B, girone 2 (il raggruppamento del centro Italia) renderà visita ai Lions Amaranto Livorno.

Nelle sue prime sei fatiche stagionali, la formazione ducale ha sempre vinto e in quattro occasioni si è assicurata – peraltro in modo decisamente agevole – il bonus-attacco.

51 le mete messe finora a segno dagli emiliani (8,5 di media a gara…), che vantano, con 342 punti all’attivo il miglior attacco e con soli 27 punti subìti la miglior difesa del girone.

Quella gialloblù, già alla vigilia del torneo, appariva come la formazione più forte e quadrata del raggruppamento, la più autorevole candidata al primo posto conclusivo (l’unico che garantirà la promozione in A).

 

La Rugby Parma, in queste ultime due domeniche del mese di febbraio, sul prato dell’‘Emo Priami’ di Stagno, contro la sorprendente seconda della classe (i Lions appunto) e poi in casa con la temibile Florentia (terza a meno 4 dalla vetta e questa domenica ospite del Valorugby cadetto), si giocherà una fetta consistente dell’intera stagione.

I Lions, viceversa, dopo la sfida al vertice con i ducali, osserveranno il 27 febbraio – quando verrà recuperata l’ottava giornata, non disputata lo scorso 13 gennaio – un turno di riposo.

 

I ragazzi di Giampaolo Brancoli giocheranno in casa anche le successive partite, il 6 e il 13 marzo, contro realtà della fascia bassa della graduatoria (il Valorugby Emilia cadetto ed il Formigine).

I Lions, contro la Rugby Parma, non potranno contare sul favore del pronostico.

Solo giocando una gara pressoché perfetta, sarà possibile interrompere la striscia di risultati positivi dei gialloblù e sorpassarli in graduatoria.

Gli amaranto hanno all’attivo 27 punti e dunque, attualmente accusano una lunghezza di ritardo dalla capolista (che ha giocato una gara in meno).

I conti sono facili: Scardino e compagni, con una vittoria sui ducali – non necessariamente con il bonus aggiuntivo e non necessariamente lasciando a secco di bonus gli avversari – salirebbero solitari in vetta.

 

Una situazione impronosticabile prima dell’inizio del campionato.

In palio, in questa gara – alla quale gli sportivi potranno assistere gratuitamente: al solito è libero l’ingresso sugli spalti del terreno di via Marx – la prima posizione.

Ovviamente la sfida non assegnerà il titolo d’inverno: è l’ultima di andata, ma si devono ancora disputare, in questo girone ascendente, tre giornate (due le partite da recuperare per i Lions, tre per la Rugby Parma).

 

È un incontro particolarissimo, che per le due squadre segna il ritorno in campo dopo ben 70 giorni di stop agonistico. L’ultima partita giocata risale per gli amaranto al derby cittadino con il Livorno Rugby dello scorso 12 dicembre (unica sconfitta di questo scorcio iniziale della stagione).

Successivamente gli amaranto hanno mosso, sia pur a tavolino, la loro classifica, vincendo 20-0 (5 a 0 in graduatoria) per forfeit la gara interna con il CUS Siena (i bianconeri hanno rinunciato, per un focolaio da Covid-19 nelle proprie fila, alla partita di recupero della 5° giornata, previsto per domenica 6 febbraio; con le nuove regole ai senesi non sono stati inflitti punti di penalizzazione, né sanzionate multe).

I Lions non potranno presentarsi al confronto al gran completo: come, si presume, per tutte le altre squadre, anche gli amaranto hanno fatto – e stanno facendo – i conti con defezioni dettate dal Covid-19. La telecronaca di Lions Amaranto – Rugby Parma sarà trasmessa da TC2Sport (272 del digitale terrestre) lunedì 21 alle 20:30, martedì 22 alle 13:00 e alle 18:00 e poi nuovamente in replica, in varie fasce orarie, nei giorni successivi.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione