Rugby 21 Aprile 2022

Rugby: domenica big match Florentia-Livorno, una sorta di ‘spareggio’ dell’altissima classifica

Livorno 21 aprile 2022

Non tutte le gare sono uguali: ce ne sono alcune che mettono in palio una posta particolarmente preziosa.

In un campionato, quello di B, girone 2 in corso, caratterizzato da una notevole differenza di valori tra le squadre di prima fascia e quelle più deboli, gli scontri diretti tra le ‘big’ rivestono un peso del tutto particolare.

Il confronto di questa domenica (ore 16:00, arbitro Michael Baldazza di Forlì-Cesena), valido per il 17° turno (sesto di ritorno), tra il Florentia ed il Livorno Rugby è una sorta di spareggio:

chi vince può sperare, nelle restanti giornate, di affiancare o addirittura di sorpassare in classifica l’attuale capolista Rugby Parma e festeggiare la promozione;

mentre chi perde viene tagliato fuori dalla battaglia per il salto di categoria (discorso valido sicuramente per i biancoverdi labronici; da verificare, per i biancoviola gigliati, se, in caso di sconfitta, colgono, nel derby toscano, eventuali punti bonus).

Questa la situazione in testa alla graduatoria: Parma 53 p.; Florentia 51; Livorno e Roma Olimpic 49. La prima salirà in A (il secondo torneo domestico).

Ekom, promozioni 19-25 aprile

La Rugby Parma (che questa domenica ospiterà il tutt’altro che irresistibile Formigine), Florentia e Livorno hanno all’attivo 12 gare e dunque ne devono giocare solo sei, mentre la Roma Olimpic – che questa domenica osserverà un turno di riposo – ha giocato 14 partite e ne deve giocare solo quattro (i capitolini hanno pochissime possibilità di chiudere il torneo al primo posto).

Il Livorno Rugby, dopo la trasferta di Firenze, giocherà cinque partite (quattro quelle in programma sul terreno amico ‘Carlo Montano’) abbordabili e comunque al cospetto di avversari non di prima fascia.

 

Il Florentia, invece, dopo la sfida interna con i labronici e dopo la trasferta di Jesi, ospiterà la Rugby Parma.

La verità è che i ragazzi di Marco Zaccagna (capaci di ottenere il massimo, 35 punti, nelle loro ultime sette gare) sperano di vincere sul sintetico del ‘Marco Polo’, contro il Florentia, per poi ‘tifare’ per la squadra gigliata in occasione del suo match interno dell’8 maggio contro la Rugby Parma.

In caso di arrivo a pari merito in testa alla classifica al termine della regular season (22 giornate, ma solo 18 gare in tutto per ciascuna squadra), si giocherà uno spareggio.

 

Vista la situazione attuale, i biancoverdi ‘firmerebbero’ per allungare la stagione e giocarsi la promozione, appunto, nello spareggio.

Non sarà facile ottenere, sul campo del Florentia, l’ottava vittoria consecutiva. Il coach dei gigliati Luigi Ferraro può contare su un’ottima rosa.

I biancoviola hanno all’attivo dieci vittorie (sette ‘condite’ dal bonus-attacco) e due sconfitte (in trasferta con CUS Siena e Parma; due sconfitte rimediate con uno scarto inferiore alle otto lunghezze e che dunque hanno fruttato, in entrambe le occasioni, il cosiddetto ‘bonus difesa’). Squadra solida, che normalmente si esalta tra le mura amiche: l’ultima sconfitta interna dei biancoviola risale a tre anni fa, alla stagione 2018/19. Formazione consapevole di giocarsi contro il Livorno Rugby l’intera annata.

Nella mischia dei locali mancherà per squalifica il terza ala Timperanza.

Ai biancoverdi, che all’andata hanno ceduto 12-16, occorrerà per espugnare il ‘Marco Polo’, una prestazione pressoché perfetta.

Servirà ripetersi sugli altissimi livelli espressi in occasione dello splendido successo colto, lo scorso 27 marzo, contro la Rugby Parma.

Il pacchetto labronico è chiamato agli straordinari: servirà un buon bottino di palloni conquistati nelle fasi statiche per esaltare mediani e trequarti (a proposito: nella linea arretrata sono fuori causa, per squalifica, Ianda e Chiesa).

Occorrerà pazienza: tutto lascia supporre che la partita viaggerà sui binari dell’equilibrio; saranno solo i piccoli particolari a fare la differenza.

Non mancherà, a spingere Gragnani e compagni, un nutrito numero di supporters: tutti insieme cercheranno, sul terreno di via San Bartolo a Cintoia (periferia ovest del capoluogo gigliato, subito all’uscita della FI-PI-LI) la ‘grande impresa’.

CONDIVIDI SUBITO!
Banner 730 caf usb
Ekom, promozioni 24 maggio-2 giugno
Banner 5x1000 svs 2022
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione