Rugby 30 Ottobre 2021

Rugby girone 2 di serie B, penalizzati l’Imola e il Valorugby. La nuova situazione in classifica

Rugby: nel girone 2 di serie B, penalizzazione di 4 punti per l’Imola e per il Valorugby Emilia cadetto. La nuova situazione in classifica30

L’Imola, in occasione del match interno di domenica scorsa, perso 7-80 (1 meta a 12), con il Parma’31, ha schierato un giocatore minorenne (nato il 6 dicembre 2004), senza aver in precedenza inviato alla FIR il consenso firmato dal genitore o dall’esercente la potestà genitoriale. Dato che il risultato del campo è (peraltro nettamente) più rotondo rispetto al canonico 20-0 (4 mete a 0) inflitto in caso di vittoria a tavolino, è stato omologato il 7-80 sancito dal terreno di gioco e, ovviamente, sono stati inflitti alla squadra romagnola 4 punti di penalizzazione. Sempre nell’ambito delle gare in programma nella 2° giornata di B girone 2, altra formazione penalizzata di 4 punti: si tratta del Valorugby Emilia cadetto, che non si è presentato sul terreno dello Jesi (per i marchigiani, successo a tavolino, 20-0, 4 mete a 0, e 5 punti in graduatoria). Questa la ‘nuova’ classifica dopo i primi due turni: Parma’31 10 p.; Florentia e Lions Amaranto Livorno 9; Livorno Rugby* 5, Roma Olimpic, Jesi e CUS Siena 5; Modena 2; Formigine* 0; Valorugby Emilia cadetto** e Imola** -4. *Livorno Rugby e Formigine hanno già osservato il loro turno di riposo e dunque figurano con una partita in meno; **Valorugby Emilia cadetto e Imola scontano 4 punti di penalizzazione. Al termine della regular season (22 giornate, ma solo 20 partite per ciascuna formazione), la prima verrà promossa; non sono previste retrocessioni. Le gare in programma domenica 31 ottobre, nel quadro della 3° giornata (ore 14:30): Lions Amaranto – Modena; Valorugby cadetta – Imola; Roma Olimpic – CUS Siena; Parma’31 – Livorno Rugby; Formigine – Jesi. Riposo per il Florentia.Livorno 30 ottobre 2021

L’Imola, in occasione del match interno di domenica scorsa, perso 7-80 (1 meta a 12), con il Parma’31, ha schierato un giocatore minorenne (nato il 6 dicembre 2004), senza aver in precedenza inviato alla FIR il consenso firmato dal genitore o dall’esercente la potestà genitoriale. Dato che il risultato del campo è (peraltro nettamente) più rotondo rispetto al canonico 20-0 (4 mete a 0) inflitto in caso di vittoria a tavolino, è stato omologato il 7-80 sancito dal terreno di gioco e, ovviamente, sono stati inflitti alla squadra romagnola 4 punti di penalizzazione. Sempre nell’ambito delle gare in programma nella 2° giornata di B girone 2, altra formazione penalizzata di 4 punti: si tratta del Valorugby Emilia cadetto, che non si è presentato sul terreno dello Jesi (per i marchigiani, successo a tavolino, 20-0, 4 mete a 0, e 5 punti in graduatoria). Questa la ‘nuova’ classifica dopo i primi due turni: Parma’31 10 p.; Florentia e Lions Amaranto Livorno 9; Livorno Rugby* 5, Roma Olimpic, Jesi e CUS Siena 5; Modena 2; Formigine* 0; Valorugby Emilia cadetto** e Imola** -4. *Livorno Rugby e Formigine hanno già osservato il loro turno di riposo e dunque figurano con una partita in meno; **Valorugby Emilia cadetto e Imola scontano 4 punti di penalizzazione. Al termine della regular season (22 giornate, ma solo 20 partite per ciascuna formazione), la prima verrà promossa; non sono previste retrocessioni. Le gare in programma domenica 31 ottobre, nel quadro della 3° giornata (ore 14:30): Lions Amaranto – Modena; Valorugby cadetta – Imola; Roma Olimpic – CUS Siena; Parma’31 – Livorno Rugby; Formigine – Jesi. Riposo per il Florentia.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione