Cronaca 3 Gennaio 2020

Sabato la municipale in piazza per simulare gli effetti della guida sotto sostanze stupefacenti ed alcoliche

Scuole Sicure. La Polizia Municipale con l’Aula Mobile  per la sicurezza urbana e stradale

Si conclude la campagna informativa ministeriale sugli effetti dall’uso di sostanze stupefacenti ed alcoliche

municipale, sicurezza stradale simulazione guida in stato di alterazione alcolicaLivorno, 3 gennaio 2020 – Ultimo appuntamento sabato prossimo, 4 gennaio,  del progetto ministeriale  “Scuole Sicure” 2019-2020, che ha visto la Polizia Municipale impegnata dal 9 novembre scorso in una campagna informativa volta a sensibilizzare i giovani sugli effetti derivanti dall’uso delle sostanze stupefacenti ed alcoliche.

Questa volta, dopo aver toccato varie zone della città ( Terrazza Mascagni, piazza XX Settembre, zona Coteto, zona Leccia e piazza Grande) gli educatori stradali saranno in piazza della Repubblica dalle ore 15 alle 19 con l’Aula mobile per la Sicurezza Urbana e Stradale,  veicolo dotato al suo interno di video e pc  tramite i quali  verranno proiettati slides e filmati dedicati alla sicurezza stradale.

Come nelle precedenti giornate, anche sabato si potrà sperimentare la simulazione, tramite l’uso di particolari visori,  di uno stato di alterazione psicofisica da abuso di alcool. Indossando occhiali speciali si potranno sperimentare infatti direttamente le difficoltà che si incontrano a guidare in stato di ebrezza con lo sdoppiamento di immagini e la distorsione delle forme.

L’attività della Polizia Municipale di contrasto all’utilizzo e spaccio  di sostanze stupefacenti non si esaurirà comunque con la conclusione di questa campagna informativa ministeriale“Scuole Sicure”. Gli agenti della Polizia Municipale proseguiranno per tutto l’anno scolastico i servizi e i controlli mirati, effettuati anche in borghese, nei pressi degli istituti scolastici della città , così come saranno disponibili, nei confronti delle scuole che ne avessero interesse, a far conoscere le proprie strutture e a fornire ulteriori chiarimenti sugli effetti derivanti dall’uso di sostanze stupefacenti e alcoliche.

CONDIVIDI SUBITO!