Aree pubbliche 16 Luglio 2020

Sabato parte il progetto sorveglianza spiagge

Al via sabato 18 luglio il Progetto Sorveglianza Spiagge Covid-19

Quattro associazioni faranno attività di informazione e sensibilizzazione

spiaggia del saleLivorno, 16 luglio 2020 – Al via sabato 18 luglio il Progetto Sorveglianza Spiagge Covid-19.

Un gruppo di volontari faranno attività di informazione, sensibilizzazione e supporto sui comportamenti da tenere ai fini della prevenzione del contagio durante la stagione balneare 2020 nelle spiagge libere e sul litorale di libero accesso del territorio del Comune di Livorno fino a Chioma.

I volontari fanno capo alle quattro associazioni che hanno partecipato all’avviso pubblico presentando un progetto. Sono state tutte scelte e dichiarate idonee.

Le associazioni sono:

Anpana
Anps, Associazione della Polizia di Stato
Associazione Nazionale Carabinieri
Associazione di Volontari di Protezione Civile

Una postazione fissa, dove saranno presenti a rotazione volontari delle 4 associazioni, sarà installata alla Rotonda di Ardenza all’altezza del Gabbiano.

All’interno del gazebo i cittadini troveranno materiale informativo per la prevenzione covid-19.

I volontari si muoveranno con una postazione itinerante a bordo delle vetture delle associazioni e si fermeranno agli accessi al mare seguendo una tabella di marcia prestabilita.

L’orario di lavoro è 9,00/18,00 e i giorni interessati dal servizio, sia fisso che itinerante, sono i seguenti:

 

A Luglio:

Sabato 18 e Domenica 19 Luglio, Sabato 25 e Domenica 26 Luglio

 

Ad Agosto:

Sabato 1 e Domenica 2 Agosto, poi  da Sabato 8 Agosto a Domenica 23 Agosto tutti i giorni

Sabato 29 e Domenica 30 Agosto

A settembre:

Sabato 5 e Domenica 6 Settembre, Sabato 12 e Domenica 13 Settembre

Nell’ambito di “Estate Sicura” è iniziata la scorsa settimana l’attività di vigilanza e prima assistenza effettuata da Misericordia e Società Volontaria di Soccorso, su tutto il litorale labronico fino a Chioma.

L’attività di controllo è garantita da postazioni fisse con ambulanza e postazioni mobili con automedica.

Il controllo viene eseguito anche dal mare per mezzo di imbarcazioni in dotazione alle due associazioni.

Da pochi giorni, inoltre, è partito anche il servizio di vigilanza dal mare della Polizia Municipale, con l’imbarcazione in dotazione, in collaborazione con la Polizia Provinciale e in supporto alla Capitaneria di Porto.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom offerte 6-12 aprile
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento