Cronaca 8 Maggio 2022

Salivoli-Academy Livorno: dopo il rigore “la rissa” tra genitori, due donne in ospedale

Piombino (Livorno) 8 maggio 2022

Deprecabile episodio sugli spalti della partita Under 15 tra Salivoli e Academy Livorno.

“Un episodio deprecabile. Non conosciamo ancora come si siano svolti i fatti ma non è certo con le mani e la violenza che si sostiene lo sport.

Se le urla di incitamento e gli sfottò possono rientrare in un folklore tollerabile, episodi come quello di oggi sono da condannare senza dubbio alcuno.

Lo sport dovrebbe essere una scuola che insegna il valore dell’eccellenza, non certo la palestra dove praticare l’ignoranza e la pochezza di spirito”.

Commenta così il sindaco di Piombino Francesco Ferrari

Ieri pomeriggio al campo sportivo Marianelli di Calamoresca, durante la partita valida per il campionato degli Allievi provinciali (ragazzi di 15 anni) è scoppiato tra il pubblico quello che mai nessuno si sarebbe aspettato.

Secondo quanto ricostruito sembrerebbe che tutto sia nato da un rigore assegnato dall’arbitro ai padroni di casa al 90° che ha portato alla vittoria per 2-1 il Salivoli

Quel rigore concesso molto probabilmente è stato mal digerito, i toni si sono alzati ed una coppia di genitori livornesi sarebbe venuta a contatto con una mamma di un calciatore del Salivoli. La donna sarebbe stata colpita con un pugno allo stomaco mentre un’altra mamma che si è messa in mezzo avrebbe preso un pugno in pieno volto. A questo punto sugli spalti è scoppiato il parapiglia. Per riportare alla calma la situazione sul posto sono dovuti intervenire i carabinieri e la polizia municipale.

Le due donne colpite sono ricorse alle cure dei volontari inviati dal 112 e poi trasportate al pronto soccorso per farsi refertare

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua