Ambiente 14 Dicembre 2022

Salvaguardia dell’Habitat coralligeno del SIC di Calafuria, domani la relazione finale del progetto

Domani giovedì 15 dicembre ore 15.30 all’Acquario di Livorno

Evento finale del progetto di conoscenza e salvaguardia dell’habitat coralligeno del SIC di Calafuria

Livorno, 14 dicembre 2022

È in programma per domani, giovedì 15 dicembre, alle ore 15.30 presso l’Acquario di Livorno, l’evento finale del progetto di conoscenza e salvaguardia dell’Habitat coralligeno del SIC di Calafuria.

Nel corso dell’iniziativa saranno presentati alla cittadinanza i risultati del percorso portato avanti dal Settore Ambiente del Comune di Livorno e dal Centro Interuniversitario di Biologia Marina ed Ecologia Applicata “G. Bacci”, nell’ambito di una convenzione approvata dalla Giunta Comunale nello scorso mese di marzo.

L’area di Calafuria, la zona costiera a sud di Livorno, è uno dei luoghi più suggestivi e frequentati dai livornesi e dai turisti, soprattutto durante la stagione balneare.

Oltre alle bellezze naturalistiche e paesaggistiche visibili a tutti, quest’area nasconde un segreto ambientale di pregio assoluto:

la presenza di un habitat coralligeno di portata straordinaria.

Proprio per questo l’area di Calafuria, dopo essere stata riconosciuta come Sito di Interesse Regionale (SIR), con decisione di esecuzione della Commissione Europea n. 234 del 16 febbraio 2022 è stata riconosciuta Sito di Importanza Comunitaria (SIC) per la “Regione biogeografica mediterranea”, che comprende i territori di Grecia, Cipro, Malta e parte dei territori di Spagna, Francia, Italia, Portogallo e Croazia.

Scopo della convenzione del marzo 2022 tra Comune e CIBM (ente scientifico costituito nel 1967 dal Comune di Livorno e da 7 prestigiosi atenei italiani) era quello di collaborare al fine di raggiungere una migliore conoscenza della biodiversità del territorio, con particolare riferimento alla biologia ed ecologia marina ed alla salvaguardia del coralligeno di Calafuria, determinandone lo stato ecologico attuale e monitorando nel tempo i popolamenti, per poter formulare proposte di salvaguardia generali e specifiche e per una sempre migliore integrazione delle politiche ambientali del mare.

In particolare, il Comune di Livorno, che ha finanziato il progetto (stanziando 18mila euro), ha chiesto al CIBM di effettuare studi e ricerche su habitat e specie del SIC al fine di valutarne lo stato di conservazione e analizzare le tendenze in atto.

Questo fornirà elementi conoscitivi preziosi anche per individuare misure di salvaguardia generali e specifiche del coralligeno di Calafuria.

Il progetto prevedeva anche una fase di divulgazione scientifica e di attività di educazione ambientale da svolgersi presso il centro visite del SIC di Livorno, nonché l’attivazione di percorsi di comunicazione con la cittadinanza e la realizzazione di materiale informativo e divulgativo relativo alle attività di studio e di ricerca effettuate.

“Riteniamo fondamentale – spiega l’assessora all’ambiente Giovanna Cepparello – avere a disposizione un quadro conoscitivo sullo stato di salute del coralligeno di Calafuria, condiviso con la cittadinanza, sia per poter prendere le giuste decisioni sulle misure di salvaguardia, sia per partecipare ad eventuali bandi che ci permetteranno di mettere in atto le giuste ‘terapie’ rispetto ad un patrimonio ambientale prezioso che attualmente risulta in sofferenza”.

Appuntamento, dunque, all’Acquario di Livorno, per conoscere questi importanti risultati, arricchiti da suggestive foto e materiale documentario.

Questo il programma della giornata:

Ore 15.00 Accoglienza e registrazione partecipanti

15.30 Saluti istituzionali – Luca Salvetti, Sindaco di Livorno

Ore 15.45 Saluti istituzionali – Regione Toscana

16.00 Apertura dei lavori – Dott. Carlo Pretti, Presidente del CIBM

Ore 16.15 Interventi. Modera la Dott.ssa Anna Maria De Biasi, CIBM

“Coralligeno e Pesca: due realtà compatibili” – Dott. Paolo Sartor, CIMB

“Unicità e criticità del SIC di Calafuria” – Dott. Lorenzo Pacciardi, CIBM

“Buone pratiche per la conservazione del SIC” – Dott. Luigi Piazzi, CIBM

Ore 18.00 Chiusura dei lavori – Giovanna Cepparello, Assessora all’Ambiente e alla Mobilità del Comune di Livorno.

CONDIVIDI SUBITO!
Inassociazione