Cronaca 26 Maggio 2020

Salvataggio in mare, Ganni: “I bagnini faranno comunque il loro dovere. Ma chi ha fatto le regole viene da Pappiana”

Riccardo Ganni

Riccardo Ganni

Livorno 26 maggio 2020 – Salvataggio in mare, L’amministratore delegato dello stabilimento bagni Lido di Livorno Riccardo Ganni, nel video che segue – commenta le sempre più complicate norme che regolamentano l’estate covid.

E quando gli viene ironicamente chiesto: “Ma allora non può nemmeno affogare?”

Riccardo Ganni replica:

“Verrebbe da rispondere alla livornese, però purtroppo chi ha fatto questa regola qui, come si dice noi, deve venire da Pappiana.

Ai bagni Lido i bagnini faranno quello che c’è da fare. Quando c’è da fare un salvataggio, ci si butterà, si salverà e poi per fortuna abbiamo anche tutto a disposizione.

Se te pensi che uno si deve tuffare, mettersi i guanti, la mascherina, applicare l’ambu (pallone autoespandibile, ndr) … … Questo qui.”…Riccardo Ganni nel video tace per qualche secondo e con la mano fa il gesto per dire che praticamente muore (o meglio alla livornese l’ha avuta).

Poi Ganni conclude :

“Procederemo per conto nostro, prenderò una una condanna per questo, per salvare uno, se ne vale la pena”.

 

 

CONDIVIDI SUBITO!
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione