Cronaca 16 Dicembre 2020

Salvetti annuncia ai due lavoratori Avr licenziati il pagamento degli stipendi

Presidio Avr e sindacati Usb davanti al Comune

Il sindaco Salvetti annuncia ai due lavoratori Avr licenziati il pagamento degli stipendi

L’azienda che lavora in subappalto ad Aamps ha accolto la richiesta dell’Amministrazione Comunale di sbloccare le spettanze arretrate

lavoratori licenziati avr in presidio davanti al comuneLivorno, 16 dicembre 2020

Ai due lavoratori dell’Avr Marco Danti e Andrea Grisanti, licenziati a settembre e in presidio davanti al Comune; saranno pagati stipendi e spettanze maturate e non riscosse perchè trattenute dall’azienda.

Lo ha comunicato questa mattina il sindaco Luca Salvetti insieme all’assessore al lavoro Gianfranco Simoncini agli stessi lavoratori che da giorni vivono in una tenda all’ingresso di Palazzo comunale, sostenuti dal sindacato Usb.

Venerdì scorso 11 dicembre il sindaco Salvetti aveva inviato una lettera ad Avr Spa per richiedere, senza entrare nel merito dei procedimenti giudiziar;, di valutare la possibilità di sbloccare i pagamenti ai due lavoratori, trattenuti dall’azienda nelle more del contenzioso.

Proprio questa mattina Claudio Nardecchia, presidente del cda e amministratore delegato di Avr S.p.A la ditta che opera in subappalto ad Aamps; per lo spazzamento e la raccolta rifiuti in città, ha comunicato all’amministratore delegato di Aamps, Raphael Rossi, la volontà di procedere al pagamento delle pendenze nei confronti dei due lavoratori.

La notizia è stata accolta con piacere dai due lavoratori e dal rappresentante del sindacato Usb Giovanni Ceraolo, che ha annunciato l’interruzione del presidio.

“Sono soddisfatto di questo risultato – ha affermato il sindaco Salvetti – L’interlocuzione intrapresa dall’Amministrazione Comunale e d Aamps con Avr e la mia lettera inviata l’11 dicembre hanno permesso ai due lavoratori licenziati a settembre di ottenere le spettanze arretrate trattenute dall’azienda. In considerazione del particolare periodo che viviamo dovuto all’emergenza sanitaria e alle festività natalizie era opportuno arrivare a questo risultato”.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione