Rubriche 9 Marzo 2022

Scatola nera obbligatoria per la tua auto? Da quando?

Rubrica Motori – 9 marzo 2022

Scatola nera o EDR, ecco le caratteristiche del dispositivo

A differenza di altri sistemi avanzati che saranno presto obbligatori sulle auto per effetto del regolamento europeo, come l’ISA (Intelligent Speed Assistance o adattamento intelligente della velocità), l’EDR non sarà disattivabile dall’utente.

I dati raccolti resteranno anonimi e protetti da manipolazioni e abusi, e in ogni caso, per questioni relative alla privacy, non potranno consentire di individuare il singolo veicolo o il proprietario o titolare del veicolo.

I dati registrati e memorizzati dal dispositivo saranno a disposizione delle forze di polizia nazionali, mediante un’interfaccia standard, al fine di attribuire le responsabilità di un eventuale incidente stradale.

Scatola nera obbligatoria: da quando?

Questa sorta di scatola nera che, come abbiamo visto, è più corretto definire registratore di dati di evento (EDR) sarà obbligatoria sulle auto e sui veicoli commerciali leggeri di nuova omologazione a partire dal 6 Luglio 2022. Dal 7 Luglio 2024 sarà invece obbligatoria su auto e v.c.l. di nuova immatricolazione. Nel 2029 l’obbligo sarà esteso anche ai mezzi pesanti. Naturalmente nulla cambia per le auto già circolanti, che non dovranno pertanto dotarsi del dispositivo (se non per scelta dell’utente). Insieme all’EDR nelle stesse date diventeranno obbligatori questi altri sistemi avanzati:

adattamento intelligente della velocità;
interfaccia di installazione di dispositivi di tipo alcolock;
avviso della disattenzione e della stanchezza del conducente;
avviso avanzato di distrazione del conducente;
segnalazione di arresto di emergenza;
rilevamento in retromarcia.

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua